Segnala alla redazione

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ICT TICINO
1 gior
L'Internet of Things nella vita di tutti i giorni
Si stima che entro il 2025 ci saranno 75 miliardi di dispositivi connessi. Come cambierà la nostra vita conl’IoT?
CANTONE
1 sett
5 Vantaggi grazie all’Outsourcing della Produzione Elettronica in Ticino
Vediamo insieme i vantaggi per I quali il Ticino è il luogo ideale nel quale esternalizzare la propria produzione elettronica
ATED
1 sett
L’incredibile fascino del videogame
L’innovazione pervade e trasforma anche la dimensione del gioco. Grazie alle evoluzioni tecnologiche in ambito videogiochi ora si possono acquisire competenze professionali
CANTONE
3 sett
Baloise ringrazia la digitalizzazione: «Ora siamo più vicini alla gente»
Così l’innovazione - e la cyber security - hanno cambiato (anche) il mondo assicurativo. «Il nostro compito? Fare informazione»
CANTONE
3 sett
Buon compleanno ated
L’associazione, che spegne oggi le sue 48 candeline, è una realtà indipendente molto attiva nel territorio ticinese, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie
CANTONE
3 sett
Nasce il primo osservatorio privacy in Ticino
L’obiettivo della nuova Associazione è quello di diffondere la cultura della data protection in tutte le realtà economiche e amministrative del cantone
ATED
4 sett
Collaborazione indipendente dalla sede, con Webex si può
Uno scambio sicuro di dati e comunicazione efficiente resi possibili grazie a questa soluzione, Paul Saxer ci racconta i vantaggi
ATED
1 mese
Anche la tecnologia ha un cuore
A che cosa dovrebbe servire, se non a migliorare la vita dell’uomo? È la filosofia alla base del successo di Dell Technologies, da sempre animata da un nobile fine: «Il progresso dell’umanità»
ATED
1 mese
L'app della vita? Ci pensa "Progettare Informatica"
Il servizio di InformatiCH si prefigge di ovviare alle problematiche più o meno frequenti, proponendosi come intermediario fra committenti e sviluppatori
LOCARNO
1 mese
E-learning: parte il primo corso ticinese di Moodle
Security Lab, società leader nell’e-Learning e nella Cyber Security, presenta in Ticino la piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
LUGANO
1 mese
#STEM, #Crowfunding, #FakeNews, #Networking
Giovedì 28 novembre all'Hotel Lugano Dante Center, Maria Francesca Corrado, Alex Orlowsky e Paolo Gasperi
LUGANO
1 mese
USI Hackathon 2019
Dal 15 al 17 novembre si terrà il primo USI Hackathon all'Università della Svizzera italiana a Lugano
ICT TICINO
1 mese
Tranquillo Cloud, di nome e di fatto
Anche i dati sono in cerca di adeguata protezione
LUGANO
1 mese
Minecraft4Switzerland debutta a Lugano all’Hackathon dell’USI
Si tiene presso il Campus universitario dal 15 al 17 novembre il primo Hackathon promosso da Code Lounge in collaborazione con ated4kids e la Città di Lugano per il tramite di Lugano Living Lab
ATED
1 mese
Progetto «Estage»: al via la quarta edizione
Forte dell’ottimo e crescente riscontro ottenuto nelle prima tre edizioni, la piattaforma sarà attiva per il quarto anno di fila
ATED
1 mese
A Lugano è Robotmania
La passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose
CANTONE
1 mese
Convertita con riserva
Elena Cavadini è traduttrice diplomata in inglese e tedesco della Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Milano e responsabile del settore traduzioni della ditta SayIT SA di Novazzano
CANTONE
1 mese
Nuove competenze digitali per il lavoro che cambia: dove trovarle?
ATED DIGITAL ACADEMY propone alcuni percorsi di formazione tecnici insieme ad altri sulle competenze emotive o soft skill
ATED
1 mese
La sicurezza è un abito cucito su misura
Contro le minacce, le soluzioni standardizzate non bastano. Ogni azienda è un caso a sé e deve studiare un percorso ad hoc: parola del team di Security Lab, che ne ha fatto una missione
CANTONE
2 mesi
«I dati sono la moneta del nuovo millennio»
Non solo file da mettere sotto chiave, ma informazioni preziose da sfruttare a fini di business. «Un bene inestimabile» di cui si ha ancora poca consapevolezza: Nicola Moresi ci spiega come trattarli
CANTONE
2 mesi
Viaggio al centro della rivoluzione digitale
File ordinate di server, luci, cavi colorati: benvenuti nel datacenter di Tinext a Morbio Inferiore, dove aziende ed enti pubblici vengono traghettati nel futuro
ICT TICINO
2 mesi
Voxxed Days Ticino 2019: gli sviluppatori ticinesi si confrontano con il mondo
Dagli sviluppatori per gli sviluppatori!
ATED
2 mesi
itSMF: perché è necessario un Security Audit ed un Risk Assessment?
Se ne discuterà nel prossimo evento che si terrà il 23 Ottobre 2019
LUGANO
27.06.2019 - 07:000

Visionary Day a Lugano, un viaggio nel futuro

Intervista a Mirko Lunardon responsabile marketing dell’evento

Il 18 settembre 2019 si terrà a Lugano al Palazzo dei Congressi il Visionary Day, un appuntamento innovativo con le nuove tecnologie nella sua prima entusiasmante edizione ma già con un riscontro molto più grande delle aspettative.

Il Visionary Day è stato pensato e sviluppato con un format innovativo, unico sul territorio svizzero, con l’obiettivo di realizzare un evento esperienziale dove insieme all’intervento di professionisti del settore, si potranno toccare con mano le tecnologie del futuro.

Chi c’è dietro il palco del Visionary Day?
Dietro un grande evento ci sono sempre dei grandi professionisti, indispensabili per determinarne il successo. Sono di diversa natura le aziende che anche in questo momento stanno mettendo la loro esperienza e professionalità nella creazione di questo evento. Tutte realtà ticinesi altamente specializzate nel proprio settore, eccellenze del territorio che contribuiscono ogni giorno alla crescita di questa prima interessante edizione.

Un evento…è soprattutto Marketing.
Una di queste aziende Ticinesi si chiama Manthea, l’agenzia di Marketing che si è occupata dello sviluppo della concept strategy, del brand, della comunicazione e del marketing dell’evento. Manthea.ch è un’agenzia con sede a Lugano, specializzata in Marketing Strategico, Brand Management e Comunicazione Digitale a 360°.

Per scoprire i retroscena relativi alla pianificazione dell’evento abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Mirko Lunardon, founder & CEO di Manthea.ch, professionista operante da oltre 15 anni nel campo del Marketing Strategico, Branding e Media Management.

Mirko, ci racconti qualcosa di Manthea.ch, diventata ormai un punto di riferimento nel settore del marketing a Lugano?
Manthea è prima di tutto una “soluzione” ai problemi più frequenti che ho riscontrato nelle aziende di qualsiasi dimensione o settore negli ultimi 15 anni. Nasce dall’esigenza di poter sfruttare un settore Marketing di altissimo livello dedicato sia ad aziende strutturate, che a PMI locali e startup. Un team di professionisti in outsourcing che affrontano, sviluppano e sfruttano le tecniche più innovative e strategie più adatte ai loro scopi, affiancando aziende e imprenditori nella loro evoluzione.

Il nostro approccio al cliente è un metodo innovativo che vuole soddisfare le singole esigenze di imprese, appartenenti a qualsiasi settore, mediante soluzioni tailor-made volte al raggiungimento dei loro obiettivi e del loro nostro pubblico. La nostra assoluta priorità è quella di offrire servizi originali e cuciti su misura ad alte performance, poiché per noi ogni cliente, è unico.

Com’è nata la collaborazione di Manthea.ch con il VisionaryDay?
Inizialmente attraverso una chiacchierata ed un’intuizione di un gruppo di realtà territoriali davvero speciali. Prima fra queste l’associazione svizzera ATED, che da oltre 40 anni si occupa di temi legati all’innovazione tecnologica, ci ha chiesto inizialmente un opinione e un supporto per trasformare un’idea in un Evento di successo. E’ scontato dire che per noi è stato un onore prendere parte a questo progetto che si è rivelato fin da subito molto stimolante e con un buon concetto base da sviluppare.

La professionalità di Manthea ha giocato un ruolo determinante nella costruzione di un evento innovativo che vuole essere un punto di riferimento per la Svizzera italiana. Raccontaci qualcosa sul vostro operato e su come avete contribuito a trasformare in realtà il “Visionary Day”?

Il nostro lavoro si è subito concentrato sulla definizione del Brand e del Concept dell’evento in tutte le sue parti: dalla scelta dal Naming e dallo Sviluppo del Logo, per poi passare alla definizione dei suoi valori.

Subito dopo ci siamo dedicati alla creazione di una forte brand identity del progetto, step fondamentale per dar vita ad un evento professionale che abbia una certa rilevanza sul territorio. Un percorso più impegnativo ma molto più efficace per realizzare qualcosa di forte e duraturo. La scelta del nome invece è ricaduta su Visionary Day per la sua “provocazione”, lunghezza e connotazione evocativa.

Ogni iniziativa di successo nasce da un’idea e da una visione ben precisa. Il nostro obiettivo è stato quello di trasformare questo modello ideale in un brand facilmente riconoscibile in grado di coinvolgere il target di riferimento.

Nel nostro lavoro siamo sempre molto attenti a valorizzare quella che è la percezione che gli utenti hanno di un brand o di un servizio, anche con VisionaryDay ci siamo focalizzati su questo concetto cercando di comunicare sul territorio l’innovatività e l’unicità dell’evento.

La creazione di un'identità forte del progetto ci ha permesso sviluppare un piano di comunicazione ben dettagliato, di realizzare tutto il materiale commerciale necessario, la versione Mobile custom e la versione PC del Sito Web dell’evento https://www.visionaryswiss.ch/. Il sito multilingua è stato creato sfruttando le più moderne, veloci e innovative tecniche di sviluppo web.

Tutto gli strumenti di comunicazione dai cartelloni pubblicitari, alle presentazioni power point, ai roll up per finire ai volantini sono stati realizzati nel pieno rispetto dell’immagine del brand, mixando le competenze tecniche con la creatività applicata al marketing del team di Manthea.ch.

Per l’uscita ufficiale del Visionary Day abbiamo costruito anche un Video Rendering in 3D con lo scopo di trasmettere in pochi secondi “l’anima visionaria” del progetto e la sua natura tecnologica. Tutto lo sviluppo è riassunto nel nostro portfolio presente sul sito web ufficiale di Manthea.ch

Quali sono secondo te gli ingredienti indispensabili per realizzare un progetto di marketing di successo?
Di certo bisogna essere abili e saper rispondere alle sfide legate all’innovazione e all’evoluzione digitale e sociale che il mercato presenta ogni giorno.

Sulla base della nostra esperienza nel settore possiamo dire che la formula perfetta per raggiungere il successo è data dal saper trovare il giusto equilibrio tra ascolto delle esigenze del cliente, innovazione, creatività e competenze tecniche. L’esperienza in queste dinamiche è la variabile che realmente è in grado di accorciare o allungare esponenzialmente i risultati finali di queste attività.

Non deve mai mancare l'attenzione ai dettagli che è fondamentale per creare valore ed aumentare la percezione che gli utenti hanno di un brand, piuttosto che di un prodotto o servizio o di un evento. Per la buona riuscita di una campagna di comunicazione è fondamentale sfruttare al massimo tutti i canali promozionali utili a raggiungere e ad attrarre il nostro pubblico di riferimento: dal web ai social, agli strumenti offline per la divulgazione a livello territoriale.

Perché partecipare al VisionaryDay 2019?
La presenza al Visionary Day regalerà a tutti gli utenti la possibilità di entrare in contatto con le tecnologie del futuro, comprendendo come sta cambiando la nostra realtà e scoprendo le grandi opportunità che l’evoluzione digitale può offrire.

Oltre agli interventi di numerosi esperti e “Visionary” di tecnologie in diversi settori, sarà possibile accedere GRATUITAMENTE all’area espositiva dei “Progetti Innovativi” di questa Edizione 2019, dove grandi e piccoli, professionisti e studenti avranno la possibilità di toccare con mano le innovazioni del presente e del prossimo futuro.

Abbiamo suscitato la tua curiosità e vuoi essere presente all’evento? Riserva subito il tuo biglietto per prendere parte a questa intera giornata volta a scoprire cosa ci riserva il futuro tecnologico.

Guarda le 3 immagini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 04:00:46 | 91.208.130.87