ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
19 ore
Hemargroup partecipa a Visionary Day 2020
L’azienda presenta evoluzioni e sperimentazioni possibili grazie alla trasformazione digitale
ATED
2 gior
Quando la tecnologia è a supporto del sociale
Un esempio su tutti: durante il lockdown. Ma si può andare oltre all'emergenza, a spiegarlo un seminario web
ATED
4 gior
Identità culturali a confronto
È in lavorazione un cortometraggio realizzato da due allievi luganesi per riflettere sulle differenze culturali
LUGANO
1 sett
A Visionary Day 2020 con Supsi
All’evento di ated, SUPSI analizza impatti e ricadute delle tecnologie digitali su una molteplicità di settori.
ATED
1 sett
Come difendersi dalle frodi e truffe online
Nessuno è al sicuro, nemmeno i colossi dell'hi-tech come Twitter. Un seminario web per capire come difendersi
ATED
1 sett
Digital Entertainment: un’evoluzione che segna la convergenza tra musica, gioco e film
Negli ultimi 30 anni grazie al progresso tecnologico è cambiato il modo di fruire contenuti.
ICT ATED
2 sett
Security Lab è al Visionary Day
L’appuntamento organizzato da ated-ICT Ticino vede Security Lab fra le aziende in prima fila con contenuti e webinar
ATED
2 sett
Quelle competenze digitali che possono fare la differenza
Ce ne sono diverse e nell'attuale scenario lavorativo sono fondamentali, ai Visionary Day un webinar per conoscerle
ICT ATED
2 sett
Cybersecurity: aziende più preparate, ma rischi sempre alti
Ibm rilascia il “Cyber resilient organization report”
CANTONE
3 sett
Arrivano i Voxxed Days Ticino Workshops e Devoxx4kids2020
L’appuntamento si terrà tra lunedì 28 settembre e giovedì 8 ottobre
ICT ATED
3 sett
Le influencer fanno squadra
Nascono i primi sindacati di categoria in USA e UK
CANTONE
02.05.2019 - 11:210

10 consigli che ti aiuteranno ad avere un profilo efficacissimo su Linkedin

Questo social network non viene utilizzato (solo) per divertirsi, ma (anche) per trovare clienti. Non basta quindi essere presenti, occorre mostrarsi al proprio meglio

LUGANO - Gli utenti Linkedin sono “ossessionati” (in positivo!) dall’efficacia del proprio profilo: questo social network non viene utilizzato (solo) per divertirsi, ma per trovare clienti ed ecco che non basta essere presenti, occorre mostrarsi al proprio meglio.

Ecco 10 consigli che aiutano a non perdere tempo.

#1: Scrivi una headline (intestazione) accattivante, che rispecchi le tue competenze e la tua personalità.

Pensa a come i colleghi ti definiscono e sfrutta quest’espressione: Digital Marketer, Imprenditore nel settore XXX, Consulente per XXX, Professionista con ventennale esperienza nel settore XXX.

#2: Non trascurare lo sfondo del tuo profilo!

Si sa, l’immagine è tutto… scegline una che rispecchi i valori tuoi e della tua Azienda! Potrebbe essere uno scatto con te protagonista durante uno speech piuttosto che un pattern con il tuo logo.

#3: Personalizza l’URL per renderlo breve e facile da ricordare!

Il consiglio è di utilizzare lo stesso @nickname con cui sei presente anche gli altri social, a meno che tu non preferisca al di fuori di Linkedin non venire affatto trovato, perché i contenuti che condividi sono personali.

#4:Personalizza il profilo!

Descrivi te stesso in modo completo e accattivante, scegli le parole chiave giuste, racconta in dettaglio cosa puoi offrire alle persone con cui stai entrando in contatto!

#5: Sfrutta Linkedin Pulse!

La sezione del profilo dedicata al blogging (disponibile per le persone, non per le aziende) consente di pubblicare aggiornamenti rilevanti per il tuo settore, per far capire a chi ti segue quanto sei competente.

#6: Non trascurare il tuo avatar!

Scegli una foto profilo che rappresenti il modo in cui ti presenti in ufficio, nel tuo luogo di lavoro, in un contesto professionale! La tua foto profilo dovrebbe essere:

  1. di alta qualità e alta risoluzione (almeno 500 pixel x 500 pixel) 

  2. recente, non più vecchia di un anno 

  3. ambientata in un contesto professionale 

  4. in grado di trasmettere calore, fiducia 

  5. allineata con la tua personalità 

  6. allineata con la tua figura professionale (look) 

  7. a mezzo busto. 


 #7: Mantieniti aggiornato, segui gli Influencer migliori nel tuo ambito d’attività e non solo!

Da quando esiste Linkedin Pulse, il social network è diventato una piattaforma di contenuti molto interessanti e le personalità di rilievo in ogni ambito lo sfruttano per fare storytelling, condividere la propria opinione riguardo a news ed eventi… parlare e far parlare di sé!

#8: Comunica in modo sincero!

Se ad esempio il tuo modo di essere e tono di voce, negli affari e nella vita, è informale… mantienilo anche su Linkedin, altrimenti chi davvero ti conosce capirà che “qualcosa non torna” (magari il social media manager che ti supporta nella gestione del profilo, o fa ghost writing per te, non lavora come dovrebbe)

#9: Non essere avaro… di competenze!

È vero, nessuno ti paga per scrivere post su Linkedin né per partecipare alle discussioni nei gruppi… vedi così quest’investimento di tempo: è come se tu partecipassi costantemente, anche se sei comodamente seduto alla tua scrivania oppure chatti dal tuo smartphone, a momenti di networking in cui conosci persone che possono aiutarti nella tua carriera o diventare tuoi clienti… vale la pena di “dare il meglio”!

#10: la formazione non basta mai…

Non perdere il corso avanzato di Linkedin organizzato da ATED il 22 maggio a Lugano, ogni partecipante avrà diritto a una sessione di ottimizzazione del profilo, sulla base proprio di queste regole fondamentali!


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 04:58:29 | 91.208.130.85