mobile report Segnala alla redazione

ATED ICT TICINO
20.12.2018 - 06:000

Intelligenza artificiale, robot, realtà virtuale e aumentata, machine learning

...questi saranno i nostri nuovi colleghi di lavoro. Ma quali risorse serviranno per competere o collaborare con loro?

 

 

Una risposta a questa domanda la troviamo in una pubblicazione del Word Economic Forum dove vengono indicate le 16 competenze chiave per il futuro e fra queste, ai primi posti, si posizionano quelle capacità che ancora per anni ci distingueranno, in meglio, dalle macchine: la capacità di risolvere problemi complessi e la creatività.

LEGO® SERIOUS PLAY® permette di confrontarsi con le sfide dell’oggi e del domani con un approccio innovativo che cerca di risolvere problemi seri con una metodologia che stimola la creatività e la capacità di problem solving.

Ma perché LEGO® e perché usare i mattoncini per finalità di business?

LEGO® è una realtà che rappresenta al meglio il cambiamento e la sfida all’innovazione. Nata nei primi del ‘900 in Danimarca come piccola carpenteria e falegnameria, è giunta fino a noi superando numerose sfide e diventando la multinazionale del giocattolo oggi conosciuta in tutto il mondo.

LEGO® è stata fra le prime aziende ad accettare e a vincere le sfide dell’innovazione, dapprima utilizzando la plastica in sostituzione del legno per la produzione dei suoi giocattoli e poi superando la crisi del 2000, quando sembrava che i più moderni videogiochi avessero reso desueti quelli tradizionali fra cui anche i famosi mattoncini.

Nel corso di questi cambiamenti, a metà degli anni 90, viene creato il concetto e il metodo di "gioco serio" come modo per consentire ai manager di descrivere, creare e sfidare i propri punti di vista sulle proprie attività.

Alle soglie del nuovo millennio, la metodologia del “gioco serio” diventa ancora più seria grazie all’apporto dell’IMD di Losanna che partecipa alle prime sperimentazioni nelle aziende.

Apre così, nel 2001, la divisione LEGO® SERIOUS PLAY®, che permetterà di portare la metodologia anche nelle aziende leader di quell’innovazione che, per prima, aveva messo a rischio il mercato dei mattoncini.

In un momento in cui si chiede alle aziende ed agli imprenditori di ripensare al proprio modo di fare impresa, l’utilizzo di uno strumento che incorpora in sé innovazione e tradizione può costituire la strategia vincente per qualsiasi persona o azienda che voglia vincere le sfide del digitale allenando le competenze del futuro.

Digital Serious Play nasce con questo obiettivo: allenare e usare la creatività per risolvere le sfide legate alla digital transformation.

Ated – ICT Ticino in collaborazione con Prowork International Swiss Sagl organizza una nuova giornata da “Lezioni dal futuro” dedicata al tema digitale” DIGITAL SERIOUS PLAY® che si terrà il 23 gennaio 2019 a Taverne. Iscrizioni da questo LINK

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-25 23:46:24 | 91.208.130.86