mobile report Segnala alla redazione
ATED ICT TICINO
CANTONE
27.11.2018 - 06:000

Visionary Night, incontro con Mauro Dell’Ambrogio

Formazione, ricerca e innovazione all’alba del 2020

 

Per l'ottavo anno consecutivo la Svizzera è stata decretata come il Paese più innovativo del mondo. Un riconoscimento importante, che vede in Mauro Dell’Ambrogio il principale protagonista di una visione scientifica invidiata in tutto il mondo.

Dal 2008 l’avvocato Mauro Dell’Ambrogio ha ricoperto la prestigiosa carica di Segretario di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione. La sua carriera professionale non ha precedenti, ha fatto il giudice, il comandante della polizia, il segretario generale del Dipartimento cantonale dell’educazione, il capo progetto per la creazione dell’USI, il direttore di cliniche, il direttore generale della SUPSI e, accessoriamente, il sindaco e il colonnello.

Ha una personalità e un carisma fuori dal comune. In ogni luogo in cui è stato ha lasciato un segno tangibile dei risultati ottenuti, contribuendo alla crescita e al benessere. La sua capacità di visione, strategia e pianificazione, ha permesso alla Svizzera di conquistare nel mondo un ruolo centrale nel campo scientifico.

Da sempre sostiene le collaborazioni nella ricerca tra industria e università. Il suo approccio orientato allo sviluppo di modelli sostenibili, che fossero auto sufficienti nel tempo, ha permesso alla Svizzera di superare con successo incredibili turbolenze politiche e sociali di carattere internazionale.

È molto determinato, ecco perché in passato il suo operato ha suscitato anche qualche polemica, soprattutto da parte di chi lo ha criticato per la sua eccessiva dirompenza decisionale. Ma a suo favore, oltre i prestigiosi risultati raggiunti, c’è anche Galileo Galilei, che disse “le verità scientifiche non si decidono a maggioranza”.

In un mondo che cambia ad alta velocità, poter conoscere da vicino la visione di Mauro Dell’Ambrogio, per quanto riguarda la formazione, la ricerca e l’innovazione all’alba del 2020, è una grande opportunità da cogliere per scoprire il mondo universitario, scientifico e imprenditoriale del prossimo decennio. Nessuno meglio di lui può conoscere cosa riserverà il futuro prossimo.

L’Associazione Ated Ict in collaborazione con il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, organizza una nuova Visionary Night dedicata proprio a Mauro Dell’Ambrogio, un viaggio intervista condotto da Alessandro Trivilini alla scoperta di un futuro ricco di opportunità, tutte ancora da esplorare.

Non perdere tempo! Iscriviti subito e vieni con noi al cinema a conoscere di persona Mauro Dell’Ambrogio e la sua visione del futuro.

Data: 27 marzo 2019, alle 20:00 presso il CineStar di Lugano

Iscrizioni al sito: www.ated.ch

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-13 17:19:50 | 91.208.130.86