Segnala alla redazione

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
FOTO
LUGANO
3 gior
Il Ticino “sorride” e tifa per il team Smilebots
Lo scorso fine settimana si sono tenute a Trevano le sfide regionali del torneo di robotica della FIRST LEGO League
LUGANO
5 gior
ated per il 2020 rafforza la squadra e si tinge di rosa
Cristina Giotto assume la carica di Direttrice, Anastasia Gautschi mantiene il ruolo di Relationship e Event Manager Assistant. Iniziano Benedetta Soldati e Simona Miele
SVIZZERA
1 sett
Wikimedia.ch: come si tutela e promuove il sapere svizzero
Wikimedia CH è un'organizzazione non-profit ufficialmente riconosciuta e rappresenta il Capitolo ufficiale svizzero della Wikimedia Foundation.
ICT TICINO
2 sett
La sfida dei Big Data
Un seminario promosso da ated – ICT Ticino, in collaborazione con AIEA e ISACA CH, si terrà a Lugano il 22 gennaio 2020
SECURITYLAB
3 sett
Moodle: in arrivo due nuovi eventi formativi
Dopo il successo del corso di novembre, Security Lab organizza altri due eventi dedicati alla piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
CANTONE
3 sett
Come si svelano le Fake News? La risposta di Alex Orlowski
Grande esperto dei meccanismi che guidano la diffusione di bufale o notizie false sui principali social. Lo abbiamo incontrato e intervistato per carpire qualche segreto e trucco da seguire
ated ICT Ticino
1 mese
Global Game Jam: Ticino presente!
Il più grande evento al mondo dedicato allo sviluppo dei videogiochi si svolge dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020 in contemporanea in oltre 100 nazioni, fra cui in Svizzera a Lugano (Manno)
ICT TICINO
1 mese
L'Internet of Things nella vita di tutti i giorni
Si stima che entro il 2025 ci saranno 75 miliardi di dispositivi connessi. Come cambierà la nostra vita conl’IoT?
CANTONE
1 mese
5 Vantaggi grazie all’Outsourcing della Produzione Elettronica in Ticino
Vediamo insieme i vantaggi per I quali il Ticino è il luogo ideale nel quale esternalizzare la propria produzione elettronica
ATED
1 mese
L’incredibile fascino del videogame
L’innovazione pervade e trasforma anche la dimensione del gioco. Grazie alle evoluzioni tecnologiche in ambito videogiochi ora si possono acquisire competenze professionali
CANTONE
2 mesi
Baloise ringrazia la digitalizzazione: «Ora siamo più vicini alla gente»
Così l’innovazione - e la cyber security - hanno cambiato (anche) il mondo assicurativo. «Il nostro compito? Fare informazione»
CANTONE
2 mesi
Buon compleanno ated
L’associazione, che spegne oggi le sue 48 candeline, è una realtà indipendente molto attiva nel territorio ticinese, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie
CANTONE
2 mesi
Nasce il primo osservatorio privacy in Ticino
L’obiettivo della nuova Associazione è quello di diffondere la cultura della data protection in tutte le realtà economiche e amministrative del cantone
ATED
2 mesi
Collaborazione indipendente dalla sede, con Webex si può
Uno scambio sicuro di dati e comunicazione efficiente resi possibili grazie a questa soluzione, Paul Saxer ci racconta i vantaggi
ATED
2 mesi
Anche la tecnologia ha un cuore
A che cosa dovrebbe servire, se non a migliorare la vita dell’uomo? È la filosofia alla base del successo di Dell Technologies, da sempre animata da un nobile fine: «Il progresso dell’umanità»
ATED
2 mesi
L'app della vita? Ci pensa "Progettare Informatica"
Il servizio di InformatiCH si prefigge di ovviare alle problematiche più o meno frequenti, proponendosi come intermediario fra committenti e sviluppatori
LOCARNO
2 mesi
E-learning: parte il primo corso ticinese di Moodle
Security Lab, società leader nell’e-Learning e nella Cyber Security, presenta in Ticino la piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
LUGANO
2 mesi
#STEM, #Crowfunding, #FakeNews, #Networking
Giovedì 28 novembre all'Hotel Lugano Dante Center, Maria Francesca Corrado, Alex Orlowsky e Paolo Gasperi
LUGANO
2 mesi
USI Hackathon 2019
Dal 15 al 17 novembre si terrà il primo USI Hackathon all'Università della Svizzera italiana a Lugano
LUGANO
07.02.2017 - 18:250

La Silicon Valley a Lugano

I trend dell’higt-tech mondiale in Ticino grazie alla terza edizione di “Silicon Valley meets Switzerland” alla sua prima edizione ticinese il prossimo 31 marzo 2017 a Lugano

Per i nostri soci sono previsti sconti e agevolazioni. Per maggiori info ci potete contattare all’indirizzo email info@ated.ch.

Il 31 Marzo il terzo evento “Silicon Valley meets Switzerland„ porterà ancora una volta i trend dell’high-tech in Svizzera/Ticino.

Lo scopo dell’evento è mostrare le nuove tendenze provenienti da startup di punta della Silicon Valley. In aggiunta l’evento darà l’opportunità a ricercatori, ingegneri e imprenditori svizzeri di parlare del loro lavoro sui nuovi trend e di come competono nel mondo dell’high-tech con i migliori della Silicon Valley.

Esperti del calibro di Andy von Bechtolsheim (primo investitore in Google), Neil Rimer (investitore in Skype e Facebook), Nick Triantos (precedentemente al Stanford Research Institute) parleranno delle loro opinioni sulle nuove tendenze dell’high-tech dal punto di vista degli investitori.

Sarà un evento incentrato sul business e sull’applicazione per chiunque sia interessato a questi trend. Per partecipare non è necessaria alcuna conoscenza dell’IT o alcuna formazione scientifica.

 

Quali sono i punti focali dell’incontro e perché dovrei partecipare?

Droni ad uso commerciale
Questo stimolate tema sarà presentato nelle dimostrazioni con una mostra e una gara in diretta con alcuni dei migliori piloti di tutta Europa. La Svizzera possiede eccellenti compagnie di droni ad uso commerciale di fama internazionale, che sarà possibile incontrare. Saranno presenti le ticinesi Flyability, Sensefly e Fotokite, ma anche la nuovissima Skypull. La Post AG inizierà quest’anno ad usare i droni per le consegne. I project manager parleranno dei dettagli in questo evento. Anche la Matternet, una compagnia di droni della Silicon Valley, che è utilizzata dalla Post AG, parteciperà all’evento.

Machine learning
L’istituto SUPSI/IDSIA di Lugano/Manno appartiene ai 10 migliori istituti di ricerca del mondo in questo campo. Modereranno l’incontro e mostreranno alcuni dei loro partner project. Anche la Zendesk, una delle startup di più successo con sede a San Francisco e di origine europea (Danimarca), sarà presente a questa sessione.

Il digitale nella moda e nella vendita al dettaglio
Come le compagnie di moda del Ticino si preparano per il futuro sarà l’argomento di questo spazio. Il Ticino è conosciuto per essere la Fashion Valley, per le diverse compagnie di moda che possiedono qui i propri uffici di marketing, logistica e R&D.

I nuovi trend tecnologici provenienti dalla Silicon Valley hanno un grande impatto. Le nuove tecnologie e servizi, come le tecniche di pagamento online e tramite mobile, i social media, le vendite online e le piattaforme di E-commerce, cambieranno il modo di vendere e commercializzare i prodotti delle case di moda.

Il futuro del computing
In questa sessione ricca di esperti di alto calibro saranno presenti rappresentanti provenienti da IBM, Microsoft, ETH Zurigo e D-Wave, la prima azienda al mondo nella produzione di computer quantistici. L’incontro sarà moderato dall’ex presidente della ETH Zurigo, il Prof. Ralph Eichler.

Le nuove tecnologie della comunicazione
Saranno qui discussi temi come il futuro di WhatsApp e di altre tecnologie di comunicazione come il collaboration systems, sia in campo individuale che professionale.

 

Informazioni di background:

Perchè la Silicon Valley è - ancora oggi - importante?
Nella Silicon Valley si possono trovare le sedi di 39 delle imprese presenti nella Fortune 1000 e migliaia di startup. La Silicon Valley rappresenta anche un terzo di tutti gli investimenti in venture capital degli Stati Uniti, che l’hanno fatta diventare un centro di eccellenza ed ecosistema per le startup per l’innovazione high-tech e lo sviluppo scientifico.

Il 2016 è stato un altro eccellente anno in termini di denaro raccolto e investito nelle startup sull’high-tech. Negli Stati Uniti circa 70 miliardi di dollari sono stati investiti in oltre 10 mila startup.

La maggioranza di questi sono stati investiti in compagnie con sede nella Silicon Valley.

La portata media di uscita (di startup vendute a imprese o che hanno fatto una IPO) nel 2016 ha raggiunto quota 84.5 milioni di dollari, in continuo rialzo da un decennio, e del 30% maggiore dell’anno precedente.

Nel 2015 e 2016, 158 cicli di investimenti sono stati maggiori di 100 milioni di dollari.

Il 2016 ha visto la maggior quota di raccolta di venture capital per i fondi di almeno l’ultimo decennio. Quasi 42 miliardi di dollari sono stati raccolti attraverso 253 finanziamenti durante l’anno, cifra di molto superiore ai 35 miliardi di dollari raccolti tramite oltre 255 finanziamenti nel 2015.

Tutti questi numeri mostrano quante risorse finanziarie siano state investite nei nuovi trend e nelle startup. Anche se i soldi da soli non sono garanzia di successo, sono certamente un fattore importante.

(fonte: National Venture Capital Association)

Perchè tutto ciò è importante anche per il futuro del Ticino?

Il Ticino è stato soprannominato Fashion Valley a causa delle molte aziende del settore moda che vi hanno sede. Il digitale nel commercio al dettaglio e nella moda è uno degli argomenti dell’incontro.  

I nuovi trend della tecnologia provenienti dalla Silicon Valley hanno un grosso impatto anche nella vendita al dettaglio e nell’industria della moda. Le nuove tecnologie e servizi, come le tecniche di pagamento online e tramite mobile, i social media, le vendite online e le piattaforme di E-commerce, cambieranno il modo di vendere e commercializzare i prodotti delle case di moda.

Un altro settore dell’high-tech ben rappresentato in Ticino e che è cresciuto negli ultimi anni è quello delle Medical Technologies (Medtech). Attualmente qui si possono trovare circa 100 imprese e l’IT svolge un ruolo – spesso chiave – in materie come i sensori, la diagnostica da remoto, analisi dei dati e molte altre.
 
Una terza area che potrebbe risultare sorprendente è quella del Machine Learning. L’istituto SUPSI/IDSIA è riconosciuto a livello mondiale come uno dei 10 migliori istituti di ricerca in questo campo. Saranno loro a moderare la sessione sul Machine Learning, dove ci saranno compagnie svizzere e della Silicon Valley per parlare di stimolanti visioni e progetti su questo campo, che al momento è uno delle maggiori aree di investimento della Silicon Valley.

Tutti i dettagli sull’evento si possono trovare sul sito: www.siliconvalleymeetsswitzerland.com

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-19 16:31:53 | 91.208.130.87