Segnala alla redazione
pixabay.com
Amico Animale
09.11.2019 - 15:000

Avere un cane riduce la solitudine 

Un nuovo studio australiano conferma che Fido fa bene alla salute

Probabilmente non c’era bisogno di uno studio scientifico per affermare che accogliere un cane in casa propria aiuta a combattere la solitudine e il senso di isolamento. Tuttavia quanto scoperto dai ricercatori dell’Università di Sydney spiega che la compagnia di Fido è un vero e proprio toccasana per la salute ben oltre quanto si possa immaginare.

Gli scienziati australiani hanno monitorato il benessere mentale di 71 persone che avevano preso un cane con sé per un periodo di otto mesi: dopo appena 3 mesi i livelli di ansia da solitudine si erano già notevolmente abbassati, con effetti che si sono poi conservati fino al termine del periodo di analisi. Non solo: la presenza di Fido ha aiutato i soggetti dell’esperimento a essere meno nervosi o arrabbiati, migliorando il loro umore generale.

Infine, lo studio ha evidenziato come siano soprattutto gli anziani a trarre i maggiori benefici dalla compagnia di un cane: oltre al benessere psicologico, gli over 65 migliorano anche il loro stato di salute fisica grazie all’aumento dell’attività motoria dovuta alle passeggiate in compagnia di Fido. 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 00:10:05 | 91.208.130.89