Segnala alla redazione
Amico Animale
30.10.2019 - 14:000

Il caso del cane triste che tutti vogliono adottare

È salito da solo su un bus, la sua foto è diventata virale 

Internet può davvero aiutare gli animali senza padrone a trovare una famiglia e a costruirsi una nuova vita. L’ennesima bella storia di cani e web arriva dalla Gran Bretagna, precisamente dai dintorni di Bradford, dove una randagia - non si sa ancora se smarrita o abbandonata dal proprio padrone - è diventata una star.

L’animale è salito da solo su un bus, andando a sedersi sul sedile dedicato alle persone con problemi a camminare. La sua espressione triste è stata notata da una studentessa, Gemma Louise Burton, che era sul mezzo per andare a scuola. La ragazza ha scattato una foto al cane e l’ha poi postata sulla propria pagina Facebook, nel tentativo di rintracciare i proprietari. I padroni non si sono fatti vivi, in compenso l’immagine della cagna è stata condivisa da un gran numero di persona, molti dei quali interessati ad adottarla.

La ragazza ha però condotto la cagna, un molosso di circa 3 anni, presso il canile più vicino: secondo la legge l’animale resterà ospite per 7 giorni, in attesa che il proprietario venga a prenderlo. Se non dovesse accadere, la cagna verrà data in adozione a uno dei tanti richiedenti.      

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:35:21 | 91.208.130.89