Segnala alla redazione
Amico Animale
24.10.2019 - 11:430

Ragazzo si getta nel canale gelido per salvare un cane

L’animale, di oltre 50 kg, era scivolato in acqua e rischiava di affogare

L’amore per i cani può spingere anche ad azioni di enorme coraggio ed incoscienza. Quella che arriva da Buccinasco, comune italiano in provincia di Milano, ha avuto per fortuna un lieto fine. Tutto inizia un mattino, quando un uomo s’è recato dalla polizia dichiarando di aver smarrito il proprio cane, un grosso cane corso di più di 50 kg. Vane le sue ricerche dopo la scomparsa, l’animale pareva introvabile.

Dopo poco, però, agli agenti arriva una segnalazione. Un ragazzo marocchino si era tuffato nell’acqua gelida del naviglio per recuperare un cane di grandi dimensioni. Il protagonista del salvataggio ha raccontato di aver visto l’animale in acqua e in difficoltà, in balia della corrente, immagine confermata poi anche da alcuni passanti.

Così non ci ha pensato due volte e s’è tuffato nell’acqua gelata, ha raggiunto il cane a nuoto ed è poi riuscito a tirlarlo fuori, pur pesando poco più del cane stesso. Soccorsi da due donne, il ragazzo e il cane sono stati asciugati proprio mentre sul posto arrivava la polizia, che poco dopo ha restituito l’animale al suo proprietario.   

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:37:55 | 91.208.130.89