Segnala alla redazione
Amico Animale
06.09.2019 - 17:000

Cane salva padrona dall’aggressione dell’ex

L’uomo ha accoltellato la donna, ma l’intervento dell’animale ha evitato la tragedia

 

Un Pastore Abruzzese ha evitato una tragedia a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti. Il cane ha infatti salvato dalla morte la sua padrona, una donna di 33 anni, che aggredita brutalmente dall’ex fidanzato che l’ha anche accoltellata. L’aggressione è l’ultimo atto di una storia turbolenta, che l’uomo, un 27enne, non accettava fosse ormai finita.

L’uomo s’è così recato a casa della donna e dopo l’ennesimo litigio ha afferrato un coltello e ha iniziato a colpire ripetutamente la sua ex fidanzata. La 33enne ha subito ben 11 coltellate all’addome prima che il suo cane, un Pastore Abruzzese, intervenisse: l’animale è saltato addosso all’aggressore, lo ha fatto cadere per terra e ha iniziato a mordergli le mani.

Dopo essersi liberato dalla presa del cane, l’uomo è scappato, per poi essere individuato e arrestato poco dopo dai Carabinieri, allertati dalla vittima. La donna, ferita, è stata trasportata in ospedale, dove hanno accertato che non fosse in pericolo di vita. Senza l’intervento del cane, però, questo episodio di violenza avrebbe potuto avere un finale molto più drammatico.     

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 07:39:01 | 91.208.130.86