Segnala alla redazione
Amico Animale
02.09.2019 - 17:190

Inghilterra, cane trasforma i raggi X in un gioco

Nuovo utilizzo in ambito medico della pet therapy

 

In Occidente si allarga sempre più l’utilizzo degli animali domestici in ospedale per assistere e diminuire l’ansia dei pazienti. Diversi studi hanno oramai dimostrato come la pet therapy contribuisca a tenere sotto controllo lo stress dei malati, li aiuti a distrarsi dalla monotonia della vita in ospedale e a migliorare il proprio umore. E l’utilizzo di cani e altri animali continua a innovarsi.

Nell’ospedale pediatrico di Southampton, in Inghilterra, un cane è stato impiegato per aiutare i bambini a prendere confidenza con la macchina per i raggi X. Spesso i piccoli hanno paura di infilarsi in un macchinario del genere, grande e rumoroso, così i medici della struttura hanno pensato di utilizzare un cane di nome Leo. In un video realizzato appositamente, il cane dorme, ascolta musica e si fa scattare delle foto dopo essersi sistemato nel macchinario per i raggi X.

Un approccio divertito e divertente all’esame clinico, che ha aiutato molti piccoli pazienti a rilassarsi e ridurre l’ansia. E che ha dimostrato come la pet therapy sia uno strumento molto efficace. 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 05:27:56 | 91.208.130.85