Segnala alla redazione
Amico Animale
21.03.2019 - 15:290

Maggie, il cane da pet therapy senza occhi e un orecchio

Torturato in Libano, ha ritrovato la vita in Inghilterra e ora aiuta gli anziani

 

Torturato in patria, un cane libanese è diventato una star in Gran Bretagna. Si chiama Maggie, ha cinque anni e sei mesi fa è stato ritrovato in Libano legato ad una catena in condizioni critiche: alcuni malintenzionati lo avevano colpito con un fucile a pallettoni, rendendolo cieco, tranciandogli un orecchio e fratturandogli la mascella.

Una 25enne inglese s’è imbattuta in lei e dopo molti mesi e l’aiuto dell’associazione animalista Wild At Heart Foundation è riuscita a portare Maggie in Inghilterra, a Brighton. Dopo una serie di operazioni chirurgiche Maggie ora sta molto meglio, ritrovando la voglia di vivere e di giocare e mostrando un carattere estremamente vivace.

Doti che la sua padrona ha deciso di incanalare a fin di bene: Maggie ora segue un corso per diventare un cane da pet therapy presso l’Università del Sussex e frequenta alcune case di riposo dove va a farsi coccolare dagli anziani, tirando su il loro morale. Non solo: è finita anche su Instagram, dove può vantare più di 30mila follower. Dalla tragedia alla felicità, Maggie è diventata una piccola star del web.   

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 00:22:09 | 91.208.130.89