mobile report Segnala alla redazione
Amico Animale
16.11.2018 - 13:000

Peety, il cane che ha salvato la vita al suo padrone

L’uomo, diabetico, era obeso e depresso fino a quando non ha deciso di visitare un canile…

 

La storia di un’amicizia speciale, ma anche la dimostrazione pratica di come un cane possa migliorare la vita di una persona e anche la sua salute. Parliamo di “Camminando con Peety”, libro scritto da un cittadino americano di San Josè (California), Eric O’Grey, che racconta di come un cagnolino di nome Peety gli abbia letteralmente salvato la vita, sconvolgendo le sue malsane abitudini e portando a un miglioramento della sua salute dal punto di vista fisico e psicologico.

Quando ha incontrato Peety O’Grey pesava 150 kg, era depresso e malato di diabete. Poi, su suggerimento di una dottoressa, scelse di adottare un cane in un canile: Peety, appunto, un meticcio di border collie di 7 anni. Una decisione che gli ha cambiato la vita. Occupandosi del suo nuovo amico a quattro zampe, O’Grey ha dato una svolta alla sua routine quotidiana, iniziando a fare lunghe passeggiate e, per poterle sostenere al meglio, anche ad adottare un’alimentazione più sana.

L'uomo ha iniziato così non solo a perdere velocemente peso, ma anche a migliorare la sua vita sociale: grazie al cane, O'Grey ha cominciato a fare nuove amicizie al parco, fino ad avviare una relazione stabile con una donna. Peety, di fatto, gli ha regalato una vita tutta nuova.    

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 06:02:03 | 91.208.130.86