mobile report Segnala alla redazione
Amico Animale
14.11.2018 - 09:140

Il cane che da agosto attende la sua padrona morta

Un animale staziona da tre mesi nello stesso punto in cui la donna ha avuto un incidente 

 

Dalla Cina arriva una storia di struggente fedeltà canina. Il protagonista è un cane abbastanza giovane che ormai da quasi tre mesi staziona sulla corsia d’emergenza di una strada a scorrimento veloce nei pressi di Hohhot, città situata nella parte settentrionale della Repubblica Popolare. Il cane passa tutto il giorno lì, ogni tanto si alza, fa un giro, ma poi torna sempre nello stesso punto.

La ragione? Lo scorso 21 agosto la sua padrona ha perso la vita in incidente proprio in quel punto della strada. Da allora, il cane non si muove da lì, con la speranza di rivedere la donna. Una scena straziante, che ha colpito gli automobilisti in transito: molti di loro si fermano per dare cibo o qualche carezza all’animale, che di andarsene non vuole saperne. Quando i responsabili di un rifugio hanno provato a portarlo via, l’animale è scappato, per poi tornare alla sua postazione.

Un gruppo di animalisti si è messo alla ricerca di familiari della donna: l’inverno è in arrivo e per il cane trascorrere intere giornate all’aperto potrebbe essere molto pericoloso. 

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 05:59:49 | 91.208.130.86