mobile report Segnala alla redazione
Amico Animale
10.11.2018 - 12:000

Sosuke, il gatto che “ringiovanisce”

Nato brizzolato, adesso mostra uno splendido manto nero: dipendeva dallo stress

 

No, non siamo di fronte ad un miracoloso processo di ringiovanimento. La storia di Sosuke, giovane gatto di Melbourne, in Australia, merita però di essere raccontata per la sua originalità. Alla nascita, questo gattino presentava un pelo brizzolato, con qualche vistosa macchia bianca, una condizione che poteva ingannare di certo i meno esperti di felini circa la sua età.

I gatti, in realtà, non vedono il proprio manto ingrigirsi con l’età: quello che è accaduto a Sosuke, infatti, dipendeva esclusivamente dallo stress. Stress eccessivo vissuto dalla madre nel periodo della gravidanza, durante la quale la gatta è stata vittima anche di frequenti e violenti attacchi febbrili. Questo status di salute ha causato una scarsa produzione di pigmenti nei follicoli piliferi dei suoi cuccioli.

Una condizione transitoria, per fortuna: una volta nato Sosuke ha iniziato a mangiare e a rafforzare il proprio sistema immunitario, recuperando poco alla volta il manto nero che era programmato nel suo corredo genetico. La sua vicenda, però, ha fatto in tempo a finire sulla rete, trasformando Sosuke in una piccola star del web.      

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 05:59:38 | 91.208.130.87