mobile report Segnala alla redazione
Amico Animale
18.09.2018 - 13:000

Tesapara, cagnolina allenatrice

In Paraguay una randagia è diventata l’assistente del tecnico di una squadra di calcio

 

Quell’allenatore è un cane! Tranquilli, con questo articolo non intendiamo offendere nessun tecnico di calcio, bensì raccontare la storia di una cagnolina molto speciale, ribattezzata dal quotidiano inglese Guardian “Pup” Guardiola. Pup sta per “puppy”, cucciolo, e serve a comporre un gioco di parole che fa da nome a una cagnolina chiamata in realtà Tesapara, una randagia che è stata adottata dalla squadra del Club Sporting 2 de Mayo di Pedro Juan Caballero, città paraguaiana ai confini con il Brasile.

Tempo fa Tesapara vagava intorno allo stadio della città, quando il tecnico Carlos Saguier l’ha notata, sfamandola con una empanada. Da allora, Tesapara non s’è più separata dal suo benefattore, accompagnandolo in campo durante gli allenamenti e in panchina durante le gare ufficiali.

Per tutti i tifosi, Tesapara è diventata l’allenatrice in seconda del team, oltre che la mascotte della squadra, e lo stesso Saguier ha dichiarato di non volersi mai separare da lei.   

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 06:01:50 | 91.208.130.87