mobile report Segnala alla redazione
Amico Animale
23.08.2018 - 15:000

Perché rasare il cane è pericoloso

Eliminare il pelo non serve a combattere il caldo, anzi espone Fido a scottature

 

Ormai quasi tutti gli amanti degli animali lo sanno, tuttavia c’è ancora qualche persona che pensa che tosare il proprio cane d’estate lo aiuti ad affrontare il caldo. Sbagliato, anzi sbagliatissimo. Tosare il proprio cane è inutile e pericoloso, perché per i nostri amici a quattro zampe il pelo svolge una funzione di termoprotezione e termoregolazione: di fatto, la pelliccia serve al cane per stare al caldo d’inverno e al fresco d’estate.

Poi non tutti i peli sono uguali. Esistono cani che hanno un pelo più lungo all’esterno ed una sotto-pelliccia più fitta e corta: è quella che serve a proteggersi dal freddo d’inverno e che d’estate invece tende a cadere attraverso il meccanismo della muta. Attraverso questo processo, il cane di fatto regola da solo, automaticamente, lunghezza e densità del proprio pelo, adattandosi alle condizioni climatiche esterne.

Rasarli è completamente inutile, perché i cani non traspirano dalla pelle ma dalla bocca, e anche pericoloso, perché espone Fido al pericolo di scottarsi al sole. 

  

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 06:00:26 | 91.208.130.87