Segnala alla redazione
Amico Animale
27.07.2018 - 17:000

“Come cane e gatto”: un stereotipo sfatato

Secondo una ricerca, questi animali convivono pacificamente nell’80% dei casi

 

La scienza, ancora una volta, abbatterli stereotipi legati agli animali. Stavolta, ad essere finito nel mirino dei ricercatori è il luogo comune sull’odio che intercorre tra cani e gatti. Secondo uno studio dell’Università inglese di Lincoln, infatti, non esiste alcun “astio naturale” tra questi amici a quattro zampe dell’uomo, tutt’altro.

I ricercatori hanno intervistato 748 proprietari di animali domestici residenti in paesi e continenti diversi (Stati Uniti, Inghilterra, Australia) registrando come nell’80% dei casi cani e gatti convivano tranquillamente, senza liti o problemi di alcun tipo. Quando c’è qualche screzio, però, è quasi sempre colpa… del gatto. La ricerca, infatti, conferma la tendenza alla litigiosità del gatto: se vivono nella stessa casa la probabilità che il micio minacci Fido è tre volte più alta di quella opposta.

Inoltre soltanto il 6% dei gatti è propenso a condividere i suoi giochi con il cane di casa. Infine, è stato evidenziato come l’amicizia duratura tra cane e gatto è più facile da instaurare se quest’ultimo viene introdotto in famiglia quando ha meno di un anno di età.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 09:10:06 | 91.208.130.86