mobile report Segnala alla redazione
LA RAZZA
23.02.2018 - 15:000

Alano, gigante elegante

Un cane enorme, un amico fedele, una bellezza unica

 

L’alano è la dimostrazione su quattro zampe che anche un gigante può essere aggraziato. L’eleganza di questi cani dalle dimensioni enormi è leggendaria, così come la loro origine è ammantata di mistero: l’alano ha origini tedesche, ma nessuno è stato in grado di ricostruire a cosa debba la sua taglia XXL.

Parliamo, infatti, di una razza che al garrese raggiunge un’altezza minima di 70 cm e un peso di almeno 50 kg: un vero gigante, dunque, che colpisce anche per il suo straordinario mantello che può essere nero, fulvo, tigrato, nero con inserti bianchi o bianco con grosse macchie nere, tipico della varietà detta Arlecchino. L’alano è naturalmente un superbo cane da guardia: fedele, affettuoso verso la propria famiglia e soprattutto dotato di uno straordinario autocontrollo: riesce a intimidire eventuali aggressori con il suo potente abbaiare, ma attacca l’uomo soltanto se costretto. 

L’alano, inoltre, è un cane molto intelligente, facilmente addestrabile e con un’ottima memoria, capace dunque di ricordare un gran numero di comandi. Come tutti i cani di grossa taglia, ha problemi alle articolazioni - in vecchiaia tende a soffrire di displasia - e naturalmente ha bisogno di mangiare molto: un adulto ha un fabbisogno giornaliero di 1,5 kg di cibo, con carne, riso e verdure alla base della dieta. 

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 08:14:49 | 91.208.130.87