Immobili
Veicoli

AlimenTIamoci correttamenteMeteorismo: cause, sintomi e rimedi

25.07.22 - 08:00
Il meteorismo si verifica quando c’è un eccesso di gas nel tratto gastrointestinale.
FN Project
Meteorismo: cause, sintomi e rimedi
Il meteorismo si verifica quando c’è un eccesso di gas nel tratto gastrointestinale.

Chi soffre di meteorismo avverte una sensazione di gonfiore addominale, di pienezza e di tensione, estesa a tutto l’addome.

Inoltre ci possono essere anche fitte e crampi a livello addominale.

Una determinata quantità di gas viene prodotta durante la digestione a seguito di una scorretta deglutizione degli alimenti solidi e liquidi e dalla fermentazione di alcuni alimenti tra di loro.

Il gas così generato, viene assorbito dalle pareti intestinali e messo in circolo nel sangue, che andrà ad eliminarlo con la respirazione.

Qualora vi sia un eccesso di gas nello stomaco, si avrà in parte un espulsione tramite l’eruttazione, mentre i gas che passeranno nell’intestino o che si genereranno nell’intestino stesso verranno espulsi attraverso l’ano.

Episodi di meteorismo si manifestano quando il gas:

    • rimane intrappolato,
    • non scorre correttamente lungo il tratto gastrointestinale,
    • supera le normali quantità.
FN Project

Quali sono le cause del meteorismo?
Le cause del meteorismo sono legate principalmente dal tipo di alimentazione, ma non sono da escludere anche le patologie gastrointestinali che possono peggiorare questi eventi.

Quando il gas si accumula nella parte superiore dell’addome, le cause sono da ricercarsi nell’eccessiva ingestione di aria attraverso la masticazione, spesso veloce e frettolosa oppure dal consumo di gomme da masticare o dal consumo di sigarette.
Quando il gas si accumula nella parte inferiore dell’addome, le cause sono da ricercarsi in una scorretta combinazione alimentare in grado di generare una fermentazione eccessiva nell’intestino oppure da un’incapacità dell’organismo di digerire uno specifico alimento.

Gli alimenti contenenti fibre insolubili e alcuni tipi di zuccheri che non vengono assorbiti nell'intestino tenue, passano nel colon, dove iniziano a fermentare e causare problemi con la loro espulsione tramite stipsi o diarrea.

Le cause più comuni del meteorismo sono:

    •  Il consumo di bevande gassate,
    •  Il mangiare velocemente,
    •  Il masticare le gomme,
    •  Il parlare mentre si mangia,
    •  Il consumo di dolcificanti artificiali,
    •  Il consumo di integratori di fibre.

Tuttavia, il meteorismo può essere causato anche da patologie gastro-intestinali, come:

    •  Le malattie infiammatorie croniche dell'intestino, come la colite ulcerosa e la malattia di Crohn,
    •  La sindrome dell’intestino irritabile,
    •  La disbiosi intestinale,
    •  Le intolleranze e allergie alimentari,
    • La stitichezza
    •  Il diabete
    • L’ipotiroidismo

Per questo motivo abbiamo ideato il metodo IMMUNE SYSTEM DIET. Il metodo permette di dimagrire e alleviare problematiche gastrointestinali tramite la scelta degli alimenti corretti al proprio sistema immunitario. 

Abbiamo scritto un eBook che tratta in maniera approfondita la tematica del meteorismo. È possibile scaricarlo gratuitamente cliccando QUI

FN Project

Quali sono i sintomi del meteorismo?

I sintomi più comuni sono:

    • dolori, crampi o spasmi addominali,
    • eccessive eruttazioni o flatulenza,
    • aumento della distensione addominale.

Questi sintomi si possono riscontrare singolarmente oppure associati tra loro e con una frequenza e intensità variabile da persona a persona.

Se a questi sintomi si riscontra anche:

    •  la presenza di sangue nelle feci
    •  l’incontinenza fecale
    •  la perdita di peso involontaria
    •  la nausea e il vomito

è opportuno rivolgersi subito ad un medico.

 

Quali sono i rimedi per il meteorismo?
Qualora il meteorismo dipenda da una patologia gastro-intestinale o da un altro problema di salute, è necessario curare inizialmente la malattia che l’ha causato.
Se invece il meteorismo non dipende da nessuna patologia, basterà correggere le abitudini alimentari e lo stile di vita per ottenere subito dei benefici.

Anche nel caso di meteorismo non esiste una soluzione uguale per tutti, perché ogni persona avrà delle reazioni diverse all’introduzione degli alimenti.

 

Perché è importante tenere un diario alimentare?
Tenere un diario alimentare giornaliero permetterà di analizzare le reazioni avute subito dopo i pasti e a distanza di tempo, in modo da capire quali alimenti o combinazione di alimenti hanno creato fermentazione e a che livello dell’intestino si è generato il gas.
In questo modo si avrà un quadro dettagliato della situazione e si potrà stendere un piano alimentare ad hoc per risolvere questo problema.

Un consiglio che possiamo lasciarvi è di prestare attenzione in particolare:

    • agli alimenti ricchi di fibre insolubili come legumi, cavoli, frutta e farine integrali,
    • agli alimenti contenenti alcuni zuccheri come latte, latticini e formaggi e dolcificanti artificiali,
    • agli alimenti e bevande che rallentano il processo digestivo come cibi fritti e molto grassi, bevande gassate e cibi ricchi d’aria.
FN Project

Articolo a cura FN Project – Nutrition Centre
 
 

ULTIME NOTIZIE ALIMENTIAMOCI CORRETTAMENTE