+ 3
Novità
26.08.2019 - 08:000

Opel Corsa-e Rally, caccia ai talenti in formato elettrico

Il monomarca tedesco Adac Opel Rally Cup vira alla propulsione elettrica per il 2020: sarà la Corsa-e da 136 cv l’erede della Adam per selezionare i giovani piloti più promettenti.

Non ha ancora iniziato la sua carriera, la Opel Corsa di nuova generazione, che già ne vengono annunciati i programmi sportivi: in particolare, dall’anno prossimo la compatta tedesca sarà protagonista del campionato monomarca Opel gestito dall’Automobile Club tedesco (Adac) che abbraccerà per la prima volta la categoria delle auto puramente elettriche. Protagonista sarà dunque la Corsa-e, che, insieme alle sue consorelle ad alimentazione tradizionale, vedrà il debutto statico in occasione dell’imminente Salone di Francoforte, per iniziare la carriera commerciale da dicembre.

L’elettrico contagia ogni categoria di competizione.
Ormai tutte le discipline delle corse in automobile sono state contagiate dall’elettrico; inclusi i rally, che, dal 2022, vedranno impegnate meccaniche ibride da regolamento. Opel anticipa però i tempi, schierando la neonata compatta nell’apposita serie dedicata ai nuovi talenti. L’Adac Opel e-Rally Cup mira infatti a selezionare giovani piloti promettenti, da avviare successivamente ad altre serie di categoria superiore. Il campionato monomarca seguirà gli appuntamenti del campionato tedesco rally, oltre ad ulteriori eventi selezionati, mentre a partire dal 2021 verrà avviata una stagione di ulteriore selezione con dieci tappe di qualificazione. La quota di partecipazione richiesta per l’intera stagione dovrebbe restare ben al di sotto dei 50mila euro

136 cv per “volare” lungo le speciali del campionato tedesco rally.
Dal punto di vista tecnico, la dote più in vista della speciale Corsa-e Rally viene naturalmente dalla propulsione puramente elettrica, che in questa versione da corsa eroga 136 cv con 260 Nm di coppia. Si tratta della stessa unità che equipaggerà l’auto di serie, seppur ritoccata nelle caratteristiche di erogazione. Il resto dell’auto segue i regolamenti di sicurezza per le corse su strada, includendo roll-bar integrale e sistema di estinzione, mentre la preparazione si affida ad assetto rigido, freni potenziati, protezioni sottoscocca. La nuova Corsa-e sostituisce nel trofeo monomarca la più piccola Adam, impiegata nelle ultime tre stagioni.

Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 09:34:38 | 91.208.130.86