+ 1
ULTIME NOTIZIE Motori
TEST DRIVE
22 ore
Aston Martin Vantage AMR: l'anima prima di tutto
Generosa ed interessantissima la nuova offerta Aston Martin: la nuova Vantage è ora disponibile anche con il cambio manuale. Quale scegliere? La risposta è... dentro di voi.
TEST DRIVE
2 gior
Supra, nuova vita per la sportiva “top” Toyota
Dopo lunga attesa torna in vita la tradizionale coupé sportiva di punta della marca giapponese: forte del sei cilindri da 340 cv, spicca per la guida guizzante, incisiva e rapidissima.
PRIME IMPRESSIONI
5 gior
Morde la strada, aggredisce la pista: BMW M8 Competition
La grande coupé bavarese sfrutta tutta la tecnologia della divisione M per offrire un potenziale dinamico capace di renderla davvero rapida ed incisiva. Ma sempre piacevolmente “trattabile”.
TEST DRIVE
1 sett
Kia Sorento, regina di viaggio e di relax
La coreana al vertice della gamma Suv premia i passeggeri con una marcia fluida, versatile e conviviale, all’insegna dell’equilibrio e del comfort. Spazio ed abitabilità in rilievo.
PRIME IMPRESSIONI
1 sett
Turismo di gran carriera per la McLaren GT
Pensata per l’impiego quotidiano e sulle lunghe percorrenze, l’inedita sportiva inglese vanta un look più affusolato con molto più spazio per il bagaglio. Senza rinunciare alla sua anima corsaiola.
PRIME IMPRESSIONI
1 sett
BMW M8 Competition Cabriolet, “pedigree” sportivo anche a cielo aperto
La meccanica di punta della divisione M Sport sprigiona grinta e dinamismo di vertice anche con carrozzeria convertibile: per un raro mix di esuberanza, sportività e coinvolgimento.
TEST DRIVE
2 sett
Ford Focus Active Wagon, la giardinetta veste “offroad”
L’allestimento crossover conferisce più relax e versatilità, grazie all’assetto rialzato e ai programmi aggiuntivi per la gestione della motricità. Vivace ed autorevole il 2.0 turbodiesel.
PRIME IMPRESSIONI
2 sett
Taycan, velocità e curve nel cuore anche con anima elettrica
La berlina “zero emissioni” a quattro posti offre prestazioni entusiasmanti e un carattere dinamico cristallino. Accompagnando la notevole esuberanza con un’autonomia di tutto rispetto.
PRIME IMPRESSIONI
2 sett
Gran Coupé, Serie 8 a metà tra berlina e sport
Strettamente derivata dalla sportiva di lusso, l’inedita variante a quattro porte garantisce tanto più spazio e versatilità con la promessa di conservare lo stesso, pregevolissimo dinamismo.
Novità
3 sett
Koenigsegg Regera, nuovo record di accelerazione… e frenata
La hypercar svedese da oltre 1500 cv abbassa ulteriormente il proprio record nella prova combinata di accelerazione fino alla velocità massima e successivo arresto. In condizioni non ottimali…
TEST DRIVE
3 sett
“Pieno” di corrente e di sostanza per la Optima Sportswagon PHEV
La grande wagon ibrida ricaricabile, ulteriormente affinata, convince per autonomia e rendimento offrendo buone prestazioni ed un’accoglienza di qualità. Leggermente sottotono il vano di carico.
PRIME IMPRESSIONI
3 sett
Nuova linfa per la Renault Zoe
Con la robusta iniezione di contenuti, specie sul piano tecnico e tecnologico, la compatta elettrica approda alla terza generazione col vento in poppa. Anche grazie all’autonomia estesa a 395 km.
TEST DRIVE
4 sett
Sportività a tutto tondo per la Cupra Ateca
Motore potente ma elastico e assetto “camaleonte” contribuiscono alle doti di adattabilità del Suv spagnolo, dal vivace carattere sportivo: adatto alla guida ispirata come al traffico quotidiano.
Novità
1 mese
Ford Puma, adesso è un seducente crossover
Lo stesso nome della piccola coupé di fine anni ’90 ora distingue il compatto Suv a due ruote motrici su base Fiesta: in rilievo spazio, tecnologie di bordo e motorizzazioni 1.0 microibride.
Novità
1 mese
ID.3, l’auto elettrica del popolo secondo Volkswagen
È pronto il primo dei nuovi modelli con propulsione a corrente: due volumi compatti con linee semplici ma scolpite, potenza elevata con autonomia rilevante ed interni funzionali e “digitali”.
PRIME IMPRESSIONI
07.06.2016 - 06:280

Aria di novità per l’Audi A3

Ancora più tecnologia e novi sistemi di sicurezza grazie all’aggiornamento di metà carriera

Manca poco all'estate, momento dal quale sarà disponibile la versione aggiornata della Audi A3. Le novità sono numerose sotto ogni aspetto a partire dagli assistenti alla guida: viene infatti introdotto il Traffic Jam Assist, un sistema capace di rallentare, accelerare e curvare autonomamente la vettura da 0 a 65 km/h mantenendo la distanza prestabilita con il veicolo che vi precede in caso di colonna. Analogamente l'Emergency assist e il Pre-Sense frontale con funzione di protezione dei pedoni agiscono con una frenata di emergenza qualora il conducente non dovesse reagire agli avvertimenti acustici, visivi e sensoriali (breve frenata) mandati in caso di una situazione con rischio di collisione o investimento. Contribuiscono alla sicurezza anche i nuovi - opzionali, altrimenti sono allo Xeno - fari a LED e a matrice di LED con i segnalatori di svolta dinamici (le frecce non lampeggiano ma si illuminano “scorrendo” verso la direzione di svolta), ridisegnati assieme alla griglia frontale, ora più larga e tagliente.

L'abitacolo, su richiesta, può beneficiare di qualche equipaggiamento supplementare come il sedile del conducente massaggiante o della divisione 40:20:40 dei sedili posteriori ma le novità più gustose riguardano l'aspetto tecnologico a bordo. Parliamo della funzione di ricarica induttiva per lo smartphone nello scomparto del tunnel centrale o dell'Audi Connect con modulo LTE: permette di accedere dalla vettura a tutti i servizi normalmente disponibili su internet quali i social network o la navigazione tramite Google Earth. Ecco, la navigazione, rivoluzionata da Audi tramite il Virtual Cockpit: la strumentazione sotto gli occhi del conducente è diventata uno schermo che, oltre ai canonici tachimetro e contagiri, mostra le varie funzioni multimediali - fra cui anche la mappa del navigatore - selezionabili ed ingrandibili tramite i comandi sul volante. Aumenta la sicurezza e la facilità di guida poiché si ha tutto molto chiaramente davanti a sé e non si è costretti a distogliere lo sguardo dalla strada per cercare le indicazioni sullo schermo al centro dell’abitacolo.

Novità anche sotto al cofano dove il 1.8 cede il testimone al 2.0 TFSI con ciclo Miller mentre il 1.2 turbo viene sostituito dal 1.0 TFSI a tre cilindri che eroga 115 cavalli ma vanta dei consumi più bassi: se si ignora il suono un po' da city car tipico di questo frazionamento si potranno apprezzare la discreta spinta anche ai regimi più bassi e la quasi totale assenza di vibrazioni. Affinamenti anche per la sportiva S3: più cavalleria (ora 310), sospensioni ritarate ed una logica dedicata dell'ESC.

I prezzi partono da 30'300 CHF per la 3 porte 1.0 TFSI con cambio manuale mentre per la 1.6 Diesel da 110 cavalli ci vogliono 1500 CHF in più; per avere la Sportback a 5 porte bisogna aggiungere altri 1'200 CHF.

Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-24 04:52:26 | 91.208.130.86