BELLINZONA
06.01.2013 - 16:490
Aggiornamento : 07.11.2014 - 09:51

Troppo caldo, le tartarughe si risvegliano

La protezione animali di Bellinzona dà consigli

BELLINZONA - A causa delle temperature elevate in questi giorni, accade che le tartarughe terrestri in letargo nei giardini del Ticino si sveglino e tornino alla superficie. Aggirandosi intontite e faticando a ritrovare uno stato di salute normale.

La protezione animali di Bellinzona è stata più volte sollecitata dai proprietari per avere consigli, ed invita a controllare e monitorare gli animali, ma soprattutto ad aiutare le tartarughe nel tornare in letargo qualora la temperatura si abbassasse.

 

Il rischio infatti è che, non riuscendo da sole a scavare, le tartarughe muoiano dal freddo. Chi si trovasse in difficoltà, può contattare la centrale d'intervento della Spab al numero. 091 829 33 66.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-13 18:37:06 | 91.208.130.89