RÜSSELSHEIMOpel, in arrivo l'Astra elettrica

08.12.22 - 09:00
Il modello a batteria si aggiungerà a quello endotermico e all'ibrido plug-in
Opel.it
Opel, in arrivo l'Astra elettrica
Il modello a batteria si aggiungerà a quello endotermico e all'ibrido plug-in

A partire dalla prossima primavera sarà possibile acquistare anche la versione full electric della Opel Astra, modello che affiancherà le versioni endotermiche e ibride plug-in. La casa tedesca ha svelato alcuni dettagli della Astra elettrica, che non presenta particolari differenze sul piano dello stile rispetto alle altre versioni: sugli esterni l’unica vera novità è rappresentata dai cerchi in lega dal design originale e dalla presenza della lettera “e” sistemata sul portellone posteriore.

Nessuna variazione degli interni, caratterizzati dalla presenza di due grandi display da 10 pollici, uno dedicato alla strumentazione digitale e uno per l’infotainment. Opel ha trovato il modo di sistemare la batteria sotto il pianale, il che ha permesso all’azienda tedesca di non diminuire lo spazio dell’abitacolo e del portabagagli. La capacità della batteria è di 54 kWh e permette all’Astra elettrica di viaggiare per 416 km in ciclo WLTP prima di restare “a secco”, un valore piuttosto interessante per un’auto appartenente a questo segmento.

La potenza massima per la ricarica è di 100 kW in corrente continua: con questo valore la batteria dell’Astra elettrica passa dallo zero all’80% di carica in 30 minuti. In corrente continua, invece, la ricarica si spinge fino a 11 kW. Quanto al powertrain, è lo stesso della nuova Peugeot e-308: si tratta di un motore elettrico da 115 kW (pari a 156 Cv) e 270 Nm di coppia, in grado di portare l’Astra elettrica a una velocità massima di 170 km/h.     

COMMENTI
 
Luisssss 1 mese fa su tio
Mai più Opel elettrica.... Che esperienza disastrosa.. Sconsigliata al 100%
NOTIZIE PIÙ LETTE