Immobili
Veicoli
Mitsubishi svela la nuova ASX  

TOKYO Mitsubishi svela la nuova ASX  

20.09.22 - 19:40
La nuova generazione del suv sul mercato a marzo 2023 in tre varianti ibride
MITSUBISHI MOTORS
Mitsubishi svela la nuova ASX  
La nuova generazione del suv sul mercato a marzo 2023 in tre varianti ibride

TOKYO - Dopo averne venduto ben 380mila esemplari in Europa, Mitsubishi ha presentato martedi sera la nuova generazione ASX, modello che arriverà sul mercato a marzo 2023 con un’ampia gamma di opzioni di propulsione: tra queste anche l’ibrido plug-in (un motore benzina da 1,6 l abbinato a 2 motori elettrici e batteria da 10,5 kWh), l’ibrido completo (un motore benzina da 1,6 l e due elettrici) e la Mild Hybrid (turbo da 1,3 l con generatore di avviamento a cinghia e batteria da 12 V). 

La nuova ASX si presenta come un suv di segmento B realizzato sulla base della piattaforma CMF-B, sviluppata in collaborazione con Renault e Nissan, e dotato di un ampio set di funzioni per l’assistenza alla guida (ADAS) e l’infotainment. Molti dispositivi ADAS risultano di serie: ci riferiamo al sistema di attenuazione della collisione anteriore con protezione dei pedoni, a quello di mantenimento della distanza, all’avviso di superamento della linea di carreggiata, all’assistenza al mantenimento della corsia, al riconoscimento dei segnali stradali, al controllo della velocità di crociera, ai sensori di parcheggio e alla telecamera posteriore. 

A questi si aggiungono poi altri sistemi opzionabili: Blind Spot Warning, Lane Centering Assist, Overspeed Prevention, Adaptive Cruise Control (con Stop & Go) e Automatic High Beam. Ai sistemi ADAS vanno poi ad aggiungersi altri strumenti come la Dynamic Chassis Control, funzione che legge la situazione in curva e, se necessario, rallenta ogni ruota individualmente per migliorare la traiettoria e aumentare la sicurezza. Inoltre attraverso il sistema Multi-Sense è possibile personalizzare la risposta dello sterzo, il controllo dinamico del telaio e l'erogazione della potenza di trazione. 

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE MOBILITÀ