Immobili
Veicoli

LONDRAMcLaren e BMW, nuova collaborazione 30 anni dopo la F1?

23.07.22 - 07:00
Le due aziende stanno progettando insieme una sportiva elettrica  
pixabay.com
McLaren e BMW, nuova collaborazione 30 anni dopo la F1?
Le due aziende stanno progettando insieme una sportiva elettrica  

Negli anni ’90 McLaren e BMW furono protagoniste di una delle collaborazioni più fruttuose nella storia del mondo dei motori, partorendo nel 1993 la mitica McLaren F1, sportiva stradale spinta da un motore realizzato dalla casa tedesca che era in grado di toccare i 386 km/h e accelerare da zero a 100 km/h in soli 3’’2.

Ora i due brand potrebbero tornare a lavorare insieme, almeno secondo il periodico inglese Car Magazine, secondo cui i vertici delle due aziende si sarebbero incontrati per gettare le basi di un nuovo progetto: una supercar elettrica. Il magazine britannico non rivela molti dettagli, se non quella che sarà la spartizione dei compiti tra le due aziende: forte della sua esperienza, BMW fornirà i motori elettrici, le batterie e i software della nuova auto, mentre McLaren si occuperà della progettazione del telaio, che sarà in fibra di carbonio.

Dietro questo progetto, si cela la volontà di BMW di non restare indietro rispetto ad altri brand - come Mercedese-AMG e Porsche - invece sono già al lavoro su versioni elettriche all’avanguardia delle loro sportive oppure su nuove auto a batteria in grado di offrire alte prestazioni.   

NOTIZIE PIÙ LETTE