LAS VEGASMaca ha inventato l’auto volante da corsa

13.01.22 - 09:00
A metà tra un drone e una monoposto di F1, è alimentata a idrogeno e tocca i 250 km/h 
macaflight.com
Maca ha inventato l’auto volante da corsa
A metà tra un drone e una monoposto di F1, è alimentata a idrogeno e tocca i 250 km/h 

Altro che F1, le auto da corsa del futuro voleranno. Ne è certa Maca, startup francese che al CES di Las Vegas ha presentato la Carcopter S Eleven, auto volante da corsa totalmente fuel cell a idrogeno. A metà tra un drone e una monoposto, è mossa da 6 motori elettrici da 35 kW alimentati da un sistema a idrogeno da oltre 200 kW: una scelta, questa, dettata dalla volontà di Maca di fornire maggiore autonomia rispetto a vetture dotate di semplici batterie elettriche.

Grazie all’utilizzo di materiali come la fibra di carbonio, ogni Carcopter S Eleven raggiunge un peso vicino ai 600 kg: la struttura leggera, unita alla potenza dei 6 motori, consente all’“auto volante” di raggiungere i 250 km/h di velocità di punta. Abbastanza, dunque, per rendere questi mezzi quantomai spettacolari da seguire in volo.

L’idea di Maca è quella di avviare un vero e proprio mondiale di auto volanti da far iniziare nel 2023: un progetto che potrebbe anche realizzarsi in tempi più brevi qualora brand già impegnati nel racing si dimostrassero interessati. E chissà che qualche pilota famoso non si interessi al progetto, aggiungendo interesse al progetto Maca. 

NOTIZIE PIÙ LETTE