Audi
+71
INGOLSTADT
18.03.2021 - 09:000
Aggiornamento : 09:40

Sulla Q4 e-tron il parabrezza diventa un maxi-schermo

L’Audi svela nuovi dettagli del suo suv elettrico: spicca l’avanzato head-up display

Tra i modelli elettrici più attesi del 2021 rientra di sicuro la nuova Q4 e-tron di Audi, suv di cui la casa tedesca aveva svelato finora appena un concept. Il brand di Ingolstadt ha però voluto dare un’idea del salto tecnologico che l’arrivo della Q4 e-tron porterà sul mercato diffondendo immagini e dettagli degli interni della vettura: tra questi, quello che ha più impressionato la stampa specializzata è stato di certo l’avanzato sistema di infotainment di cui la nuova Audi sarà dotata e in particolare il futuristico head-up display.

I comandi e la strumentazione della plancia sono tutte orientate verso il conducente, con al centro della plancia il nuovo schermo touchscreen che potrà arrivare fino a 11,6 pollici di diagonale. Attraverso di esso si potrà utilizzare l’MIB 3, il sistema di infotainment dotato di assistente vocale ma che può essere gestito anche attraverso i comandi a sfioramento presenti sul volante. La vera innovazione, come detto, sta però nel parabrezza che ospita un head-up display arricchito con realtà aumentata tra i più avanzati visti sinora nel mercato automobilistico di ultima generazione. Il sistema si basa su una centralina chiamata PGU che attraverso uno schermo LCD e due specchi pronta immagini e spie luminose su tutto il parabrezza, trasformandolo di fatto in un maxi-schermo da 70 pollici.

Nella parte bassa del parabrezza, a una distanza virtuale di circa 3 metri, vengono visualizzate le informazioni di viaggio riguardanti velocità, segnali stradali e navigazione. In quella alta, visualmente più distanti (a circa 10 metri), appaiono invece le info riguardanti la guida assistita: la centralina suggerisce ad esempio le traiettorie da seguire durante il viaggio o la presenza di eventuali ostacoli. Tali informazioni derivano da un software che processa i dati provenienti da sensori, telecamere, sospensioni e Gps con una frequenza di 60 volte al secondo. Ciò permette al conducente di essere costantemente aggiornato sulle condizioni di viaggio pur continuando a tenere lo sguardo sulla strada. 

Audi
Guarda tutte le 70 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 02:06:31 | 91.208.130.86