Roland Gumpert
+35
INGOLSTADT
30.03.2020 - 06:000
Aggiornamento : 08:49

Nathalie, la supercar elettrica che si carica in 3 minuti

L’originale soluzione della nuova Gumpert, dotata di 544 Cv e 820 km di autonomia

di Redazione

Si chiama Gumpert Nathalie ed è l’ultimo controverso frutto dell’inventiva di Roland Gumpert, il creatore del sistema di trazione integrale Audi Quattro. Parliamo di un’auto dal costo superiore ai 400mila euro, votata alla velocità, ma dotata di un’autonomia sorprendente per essere un’elettrica: la Nathalie è dotata di 4 motori capaci di sviluppare 544 Cv, toccando i 300 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi, ma conta anche 820 km di autonomia e - sta qui il vero dato straordinario - di fare rifornimento in appena 3 minuti.

Un miracolo? No, si tratta del risultato di scelte ingegneristiche particolari, estreme, portate a realizzazione con l’inserimento a bordo della Nathalie una fuel cell, ovvero di un dispositivo in grado di produrre energia elettrica facendo reagire l’idrogeno con l’ossigeno presente nell’aria. L’idrogeno, però, non si trova nelle stazioni di servizio. E infatti la Nathalie viene rifornita di metanolo, da cui ricava l’idrogeno attraverso un processo chimico detto di reforming: la “ricarica”, dunque, dura 3 minuti perché tanto serve per pompare 65 litri di metanolo nel serbatoio. Questa soluzione, però, rappresenta pur sempre un compromesso.

Già perché il reforming produce comunque un po’ di CO2 (30 g al km) e perché anche il metanolo è raro: Gumpert per ora risolve il problema assicurando la fornitura per un anno in Svizzera, Germania, Austria e presto negli Usa e in Medio Oriente. In Svizzera, inoltre, sono iniziati i lavori di istallazione di alcuni distributori. Altro problema della fuel cell è che eroga al massimo 20 Cv, quindi sulla Nathalie funziona come un caricabatteria per un accumulatore da 190 kW/h: quando questo si scarica, però, la fuel cell impiega ore a ricaricarlo durante le quali l’auto non supera i 120 km/h.  

Roland Gumpert
Guarda tutte le 38 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 02:45:35 | 91.208.130.89