Audi
INGOLSTADT
07.03.2020 - 12:000
Aggiornamento : 09.03.2020 - 21:11

Rivestimenti sostenibili per Audi

L’A3 avrà sedili con tessuti ricavati per l’89% dal riciclo di bottiglie in PET 

Audi compie un passo avanti sul piano della sostenibilità rendendo disponibili per la prima volta nella storia del marchio dei rivestimenti interni in materiali riciclati sui modelli A3. Si tratta di tessuti ricavati per l’89% da bottiglie in PET, trasformate attraverso un particolare procedimento in superfici che garantiscono gli stessi standard qualitativi dei rivestimenti tipici utilizzati dalla casa tedesca. Audi ha comunicato che per rivestire i sedili della nuova A3 vengono utilizzate fino a 45 bottiglie in PET da 1,5 litri, a cui vengono aggiunte altre 62 bottiglie per la realizzazione della moquette. Inoltre tali tessuti sono disponibili in diversi colori: il grigio acciaio può essere arricchito da cuciture gialle a contrasto, presto sarà sul mercato anche una variante rossonera con cuciture rosse. Ma anche altri elementi della nuova Audi A3 sono prodotti con materiali riciclati: gli inserti insonorizzanti, quelli che smorzano le vibrazione, i tappetini e le superfici laterali del bagagliaio. L’obiettivo della casa tedesca nei prossimi anni è quello di produrre i rivestimenti con tessuti riciclati puri, al 100%, per ridurre ulteriormente l’impatto sull’ambiente.     

Audi
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-03 20:19:32 | 91.208.130.87