Lexus
+48
Auto
03.02.2020 - 06:000

LF30 Electrified: il futuro immaginato da Toyota

Un concept Lexus che spinge al massimo le ambizioni della casa giapponese

di Redazione

TOKYO - Come sarà l’auto del futuro? Toyota ha rivolto la domanda ai propri ingegneri, lanciando un concorso interno per progettare una concept car in cui concentrare tutta la tecnologia immaginabile e sviluppabile nei prossimi 10 anni. È così nata la LF30 Electrified, avveniristico progetto targato Lexus, il brand legato alla gamma premium della casa nipponica. Un concept che mescola tecnologia e fantascienza, provando a indicare la strada per il mondo dell’automobile. Il modello è stato realizzato dalla ED2, il centro di design europeo che ha vinto il concorso interno alla Toyota, ed è stato presentato al meeting della casa giapponese dello scorso 15 gennaio ad Amsterdam.

La LF30 Electrified è ovviamente un’auto elettrica dotata di un motore su ogni ruota, scelta non nuova per le auto a emissioni zero di ultima generazione, che permette di gestire al meglio la trazione. In totale presenta 400 kW di potenza e una coppia di 800 Nm che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, raggiungendo una velocità massima di 200 km, per un’autonomia di 500 km, assicurata dalla batteria da 110 kWh. Il salto tecnologico sta nell’intelligenza artificiale - ha la guida autonomia di livello 4 - e nella modalità di ricarica wireless, ma è soprattutto sul piano del comfort e dell’interattività che la LF30 Electrified si presenta come l’auto del futuro. L’avveniristica Lexus presenta infatti un cockpit dotato di Gesture Control - ovvero la possibilità di giostrare le funzioni dell’auto semplicemente con i movimenti delle mani o del corpo, oltre che con la voce -, sedili che si auto-adattano alla corporatura dei passeggeri per assicurare la massima comodità e, soprattutto, il tetto SkyGate che utilizza la realtà aumentata per l’infotainment di chi si trova a bordo.

La chicca è il Drone Support Vehicle, il drone pensato per servire i passeggeri: ad esempio, può trasportare i bagagli dalla vettura fino a casa. Altra innovazione tecnologica è rappresentata dallo sterzo by-wire, privo di collegamento fisico mediante il piantone, ma a controllo puramente elettronico: una soluzione dettata anche dalla necessità di muovere un’auto dalle dimensioni imponenti (5,09 x 2 x 1,60 m con 3,2 di passo) e da ben 2,4 tonnellate.  

 

Lexus
Guarda tutte le 50 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-01 20:58:39 | 91.208.130.86