+ 25
ULTIME NOTIZIE Mobilità
OSAKA
20 ore
X Tractor, per il futuro dell’agricoltura
La giapponese Kubota ha realizzato un trattore dotato di intelligenza artificiale
LEIDA
1 gior
Maveric, l’Airbus che punta ad abbattere i consumi
Presentato un prototipo di aereo commerciale che impiega il 20% di carburante in meno
DEARBORN
2 gior
Ford cambia cuore e pelle della GT
L’edizione 2020 ha un motore nuovo e una versione con la carrozzeria in fibra di carbonio 
REGGIO EMILIA
4 gior
XT70 Adventure, walkie talkie “estremi”
Device pensati per gli appassionati del fuoristrada in circostanze limite 
VARESE
5 gior
TheArsenale fa più “cattiva” la Dragster 800 RR
Il frutto della collaborazione tra MV Agusta e l’e-retailer di lusso
PALO ALTO
6 gior
Tesla mostra come funziona la guida autonoma
L’azienda californiana ha pubblicato un video che spiega come funziona l’autopilot
STANFORD
1 sett
La DeLorean a guida autonoma che fa drifting
Il singolare esperimento per un ingegnere della Stanford University 
MONTPELIER (USA)
1 sett
Usa, arrivano le targhe con gli emoji
La novità nello Stato del Vermont, ma immatricolare l’auto costerà il triplo 
DETROIT
1 sett
L’Hummer elettrico non è uno scherzo
Per anni simbolo dell’inquinamento, il veicolo della GM torna a emissioni zero
Udine
1 sett
Guida autonoma, i supercalcolatori “green” di EuroTech
L’azienda italiana ha sviluppato un sistema per ridurre del 90% i consumi
Parigi
1 sett
Peugeot, l’i-Cockpit ora “lancia” ologrammi
Informazioni e alert in 3D che vanno incontro agli occhi del conducente 
ZURIGO
1 sett
La polizia testa l’Audi elettrica
Una E-Tron 55 Quattro sarà la prima auto a emissioni zero degli agenti cantonali
MARANELLO
2 sett
Se anche la Ferrari cede all’elettrico
Presentati i brevetti per il primo modello a emissioni zero del Cavallino Rampante
LEIDA
2 sett
Beluga XL, la balena volante
Il gigante Airbus ha effettuato il suo primo volo 
Auto
2 sett
LF30 Electrified: il futuro immaginato da Toyota
Un concept Lexus che spinge al massimo le ambizioni della casa giapponese
LUGANO
2 sett
Il palladio, nuovo tesoro del mondo dell’auto
Fondamentale per le marmitte catalitiche, ha quintuplicato il suo valore in 4 anni
Novità
25.03.2019 - 06:000
Aggiornamento : 26.03.2019 - 08:58

Cayenne Coupé, la Suv Porsche premium abbraccia la sportività

L’inedita variante spicca per il design affilato e suggestivo con tetto più basso, profilo filante e “muscoli” a vista: di serie a quattro posti. In consegna da maggio nelle versioni base e Turbo.

L’anima sportiva che contraddistingue dalla fondazione i modelli Porsche trova ulteriore estensione nella gamma della Suv alto di gamma: l’inedita versione Coupé svela le proprie linee sinuose e si appresta a segnare il panorama dei modelli più sportivi a vocazione avventuriera.

Ribassata, più larga al posteriore e con tetto in vetro o carbonio.
Vista dal vero – siamo presenti all’’esclusivo “reveal” dell’auto, nei pressi di Stoccarda – la Coupé si distingue con efficacia dalla cugina più familiare, grazie ad interventi di design davvero calibrati con attenzione sopraffina e all’intelligente impiego di piccoli “trucchi” estetici per innalzare ulteriormente la percezione allungata e filante del profilo. La vettura cambia in tutta la porzione superiore, oltre la linea di cintura; lo stesso parabrezza risulta leggermente più inclinato ad allungato grazie all’abbassamento dell’intero tetto di 20 mm, mentre di una lunghezza simile risulta ampliato l’ingombro longitudinale del modello. Inoltre, lo stesso padiglione viene realizzato unicamente in tinta scura, soluzione “furba” che permette di meglio apprezzare il classico profilo Porsche lungo le fiancate; di serie è realizzato in cristallo fisso, con superficie superiore ai 2 metri quadrati che libera luminosità e panoramicità nell’abitacolo; in opzione, combinato ai pacchetti sportivi alleggeriti a disposizione, è disponibile la versione in carbonio con profilatura centrale, per un dimagrimento complessivo nell’ordine dei 18-22 kg a seconda del Pack adottato. 

Ruote fino a 22” ed ala mobile retrattile al posteriore…
Stefan Kottke, Product Manager dell’inedita Coupé, ci precisa meglio i contorni ed i dettagli del modello: “I mercati di riferimento per questo genere di automobile sono universalmente in forte ascesa, abbiamo dunque immaginato che ci fosse spazio anche per una variante più sportiva della Cayenne. La clientela cui è destinata la nuova versione, d’altro canto, è particolarmente sensibile non solo alla sportività ma anche al design suggestivo; qualcuno senz’altro già nostro cliente, ma contiamo di interessare senz’altro anche un pubblico nuovo. Anche per questo, la declinazione della gamma potrebbe seguire quella che oggi giorno contraddistingue la Cayenne standard, senza tuttavia escludere la possibilità che possa disporre di qualche linea superiore di performance”. Oltre al tetto, la Coupé vanta molti altri dettagli specifici, a livello telaio e aerodinamica. Sul primo fronte, la carreggiata posteriore risulta allargata di ben 19 mm, il che contribuisce a conferire al modello una presenza ben più vistosa su strada; tanto più che le ruote adottano misure maggiorate al retrotreno rispetto a quelle anteriori, con diametri molto generosi: si parte da 20 pollici per arrivare fino a 22”. L’assetto stesso presenta adattamenti specifici delle tarature di molleggio e ammortizzamento. L’impatto con l’aria è naturalmente ristudiato ed ora prevede al retrotreno un inedito spoiler inserito nel profilo del portellone, dotato di movimento di estrazione in alto e verso il posteriore per ben 135 mm di corsa a partire dai 90 km/h ed in grado di generare maggiore pressione sulle ruote posteriori.

Sedute posteriori più basse ed individuali. Con la Turbo da 550 cv.
Internamente, la Coupé – che esternamente, in coda, non riporta alcuna targhetta aggiuntiva di identificazione – presenta pressoché lo stesso arredo della Cayenne standard, con la novità della ridefinizione del divano posteriore, che di serie viene offerto con due sole sedute individuali ed a richiesta senza sovrapprezzo nella variante per cinque: il piano di seduta è stato abbassato di 30 mm per mantenere la stessa, pregevole abitabilità verticale iniziale, offrendo in questo caso una postura leggermente più incassata e contenitiva nell’automobile, peraltro in tono con la filosofia del modello. Nuove, inoltre, le poltrone anteriori di foggia sportiva con otto regolazioni elettriche. Il vano bagagli perde volume soltanto in maniera marginale: la capienza base offre comunque 625 litri ed è incrementabile fino a 1540 a divano posteriore abbattuto, mentre la Turbo perde si ferma a 600/1510 litri montando di serie un impianto hi-fi superiore con generoso subwoofer in coda che “reclama” un certo spazio per sé. Con il lancio della Coupé su strada si parte a maggio, anche se gli ordini sono già da tempo aperti, con prezzi a partire da 109'700 CHF. Al debutto, la Cayenne Coupé è offerta nelle due motorizzazioni convenzionali agli antipodi delle prestazioni: base oppure Turbo. La prima è spinta dal sei cilindri 3.0 turbo da 340 cv e 450 Nm, con possibilità di scatto da 0 a 100 km/h in 6,0 secondi (5,9 secondi con pacchetti sportivi leggeri opzionali); la Turbo monta il V8 4.0 biturbo da 550 cv e 770 Nm, con il quale accelera da fermo ai 100 km orari in 3,9 secondi toccando una punta di 286 km/h. Entrambe le varianti adottano una dotazione particolarmente completa che include tra gli altri cerchi da 20”, sospensioni attive PASM, pacchetto Sport Chrono oltre alla garanzia 2+2 e alle opzioni aggiuntive incluse nel Porsche Swiss Package, standard. Già nel corso dell’anno la gamma verrà allargata, includendo pressoché senza dubbio anche le varianti ibride.

Trovi la Porsche Cayenne Coupé da...

Centro Porsche Lugano


Via Pian Scairolo 46A


6915 Pambio-Noranco


091 961 80 60

 


Centro Porsche Locarno


Via San Gottardo 131


6596 Gordola


091 735 09 11

 


www.porsche-ticino.ch

Guarda tutte le 29 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-20 05:20:17 | 91.208.130.86