lettore
BELLINZONA
27.12.2018 - 14:470

«In uniforme e con veicolo di servizio non si passa inosservati»

Un cittadino di Bellinzona critica un posteggio "non a norma"

BELLINZONA - «Un agente della polizia cantonale ha minimizzato una sua “svista”, sentitosi colto in una situazione di negligenza». Descrive così, un cittadino di Bellinzona, la sosta del veicolo condotto da un poliziotto in un posteggio pubblico con stalli destinati a mezzi non oltre i 5 metri  di lunghezza.

«Con una disinvoltura che lascia il cittadino-contribuente allibito - prosegue il lettore - e che poco si addice a un funzionario della polizia cantonale con al seguito una mezza dozzina di allievi in istruzione, ha dovuto prendere atto che aveva infranto l’art. 79 OSStr., da sanzionare giusto l’art. 253 a,b,c OMD, manco fosse materia che non lo concernesse».

L’infrazione, dal preciso cittadino, è stata segnalata anche alla celere polcom di Bellinzona, che, tuttavia, parrebbe non essere intervenuta. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-23 23:36:39 | 91.208.130.86