ITALIA
17.06.2014 - 07:000
Aggiornamento : 23.11.2014 - 17:00

Bisciola che passione!

Questa sorta di "panettone alternativo" è tra i piatti tipici della Valtellina e della Valgerola

GEROLA ALTA – Il Natale è ben lontano, eppure a Gerola Alta, tra qualche giorno, si potrà ancora assaggiare uno dei dolci natalizi più buoni della tradizione culinaria lombarda. Si tratta della bisciola, una sorta di “panettone alternativo” che fa parte della tradizione della Valtellina, ma che è entrato a far parte anche della gastronomia della Valgerola. E proprio ai sapori di questa valle è dedicata Gusta la Valgerola, manifestazione in programma il 21 e 22 giugno nel paesino in provincia di Sondrio. La bisciola non è un dolce complicato da cucinare, a patto che si eseguano accuratamente tutti i passaggi della sua preparazione.

In primis, bisogna setacciare in una terrina piuttosto larga 350 gr di farina bianca e 150 gr di farina integrale, a cui andrà mescolata una bustina di lievito di birra. Dopo aver fatto un buco al centro della farina, versatevi 150 gr di zucchero, una fialetta di aroma alla vaniglia, un uovo, 75 gr di burro sciolto tiepido e un pizzico di sale. A questo punto amalgamate l’impasto aiutandovi con una forchetta e aggiungete un po’ alla volta 150 ml di latte tiepido.  Lavorate l’impasto per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, avvolgendolo e poi sbattendolo sul tavolo, fino a far assorbire completamente il latte.

Successivamente, rimettete l’impasto nella terrina infarinata, copritelo con un canovaccio umido e fatelo lievitare in un posto tiepido per circa un’ora e mezzo (dovrà raddoppiare il suo volume).  Trascorso questo tempo, lavorate nuovamente l’impasto, aggiungendovi 100 gr di uvetta ammollata e strizzata, 100 gr di noci tritate grossolanamente e 100 gr di fichi secchi spezzettati. Dategli la forma di una pagnotta, poi mettete su una teglia con carta da forno e fate lievitare per altri 30 minuti, dopodiché infornate per 40 minuti a forno ventilato a 170°. Una volta sfornato, spennellate la bisciola con acqua in cui avrete precedentemente sciolto dello zucchero.  

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:40:49 | 91.208.130.87