SEGNALACI mobile report
focus
Negoziare online sempre e ovunque.
Sponsored Content
23.05.2016 - 07:000

Negoziare titoli online

In questi tempi di modesti proventi da interessi, per far fruttare il proprio denaro si può tentare la fortuna entrando in borsa come trader. Dallo studente al pensionato: grazie a e-trading oggi chiu

Gli operatori gesticolano senza tregua, annotano gli ordini su fogli di carta e urlano attraverso la sala. Quasi tutti mantengono la cornetta del telefono tra l'orecchio e la spalla, con il cliente all'altro capo della linea. Le scene che ormai conosciamo solo grazie a vecchi film, un tempo erano realtà. Nel frattempo la sala della borsa è diventata più tranquilla. Le negoziazioni – o trading – avvengono online e da qualche tempo non sono più esclusivo appannaggio di una cerchia ristretta. Da quando le negoziazioni si sono spostate online, chiunque può negoziare sempre e ovunque, per di più a condizioni vantaggiose.

 

E-trading: negoziare titoli sempre e ovunque

Il tipico trader online oggi non esiste più. Sulle piattaforme di e-trading, sicure e personalizzabili, sono attivi sempre più spesso studenti, pensionati e un numero crescente di donne, che negoziano azioni, derivati, obbligazioni, fondi ed ETF. Sui loro computer, tablet o smartphone si assicurano per esempio le quote di un'azienda sotto forma di azioni, cercando poi – ovviamente tenendo conto delle spese applicabili (commissioni di borsa) – di rivenderle con profitto non appena il corso, ossia il valore dell'azione, è tornato a crescere.

 

Aiuti preziosi per maggior sicurezza e successo

Non è facile determinare quale sia il momento migliore per vendere o comprare. Per questo motivo, oltre alle analisi delle tendenze, alle opinioni degli analisti e alle raccomandazioni degli esperti, i trader sfruttano anche tool e strumenti visivi come l'analisi tecnica. Un tool per l'analisi tecnica, permette, per esempio, di analizzare l'andamento storico del corso di un'azione e ricavarne dei modelli di comportamento, che aiutano a individuare il momento giusto. Tuttavia anche tali sistemi non sono infallibili.

 

Diventare trader, ma non alla cieca

Coloro che desiderano avventurarsi nel trading hanno bisogno di una buona pianificazione: qual è il capitale a disposizione di cui posso usufruire, quali rischi posso e voglio assumermi e quali sono le classi d'investimento (azioni, obbligazioni, altri strumenti finanziari) più adatte per raggiungere i miei obiettivi? Voglio investire a breve, medio o lungo termine? Quante perdite sono in grado di sopportare? Con il trading è possibile guadagnare in fretta, ma anche perdere molto, soprattutto nel caso di valori rischiosi. Per questo motivo vale la pena iniziare pian piano e fare dapprima un po’ di esperienza. Inoltre è bene non farsi scoraggiare subito dagli insuccessi: anche ai migliori trader capita di perdere del denaro. Tuttavia, è senza dubbio sensato definire un punto oltre il quale ritirarsi per limitare eventuali perdite.

 

Vai al nuovo e-trading di PostFinance

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Tags
trader
e-trading
negoziare titoli
trading
borsa
analisi
azioni
titoli
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-23 18:21:46 | 91.208.130.86