Keystone
STATI UNITI
03.07.2018 - 17:270

Trump: «Harley? Sto trattando con altre case»

Il presidente americano è infuriato per la decisione della leggendaria casa motociclistica americana di delocalizzare la produzione destinata all'Europa

WASHINGTON - «Ora che Harley-Davidson sta trasferendo parte delle sue operazioni fuori dagli Usa, la mia amministrazione sta lavorando con altre società del settore che vogliono venire negli Usa»: lo twitta Donald Trump, da giorni infuriato per la decisione della leggendaria casa motociclistica americana di delocalizzare la produzione destinata all'Europa per evitare i contro dazi Ue.

«I clienti Harley non sono felici di questa decisione», ha aggiunto, affermando che «le vendite sono scese del 7% nel 2017». «Gli Usa sono dove c'è azione!», ha concluso.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-26 10:29:20 | 91.208.130.86