keystone
BERNA
02.05.2018 - 08:040
Aggiornamento : 14:24

I consumatori svizzeri restano (abbastanza) fiduciosi

Lo conferma l'indice dei consumi della Seco che resta al di sopra della media ma con una lieve contrazione

BERNA - I consumatori svizzeri restano fiduciosi, a dispetto di un leggero calo dell'indice calcolato dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) che tra gennaio e aprile è leggermente diminuito passando da +5 punti a +2 punti. Un valore tuttavia nettamente sopra la media pluriennale.

Rispetto a gennaio i consumatori sono meno ottimisti sull'andamento generale dell'economia, ha comunicato oggi la SECO. Dopo il forte aumento di gennaio, il sottoindice corrispondente è tornato al livello di fine 2017 (+14 punti), comunque ben al di sopra della media pluriennale (-9 punti), precisa la nota.

I consumatori continuano a ritenere che nei prossimi dodici mesi l'andamento dell'economia sarà solido e hanno le medesime aspettative in merito all'evoluzione del mercato del lavoro. Il sottoindice relativo alla disoccupazione è a +28 punti, cioè quasi allo stesso livello di gennaio. Il suo calo protratto negli ultimi due anni - sottolinea la SECO - mostra che i consumatori sono sempre più ottimisti sul futuro andamento della disoccupazione.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-28 08:29:16 | 91.208.130.86