Keystone
ULTIME NOTIZIE Finanza
PAESI BASSI
1 anno
Panasonic sposta il quartier generale ad Amsterdam
La decisione è stata presa per evitare potenziali noie fiscali dovute all'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, decisa con il voto sulla Brexit
SVIZZERA
1 anno
Nel 2019 il prezzo dell'elettricità resterà stabile
Lo rivela un sondaggio dell'Aes su 31 fra i principali erogatori
ZURIGO
1 anno
Emmi, utile netto raddoppiato nel primo semestre
ll fatturato è rimasto praticamente stabile a 1,68 miliardi di franchi
STATI UNITI
1 anno
I bitcoin consumano quanto l'Ohio
La richiesta di potenza di calcolo, e quindi di energia, è in continuo aumento
SVIZZERA
1 anno
I farmaci per la pressione con il Valtarsan non sono contaminati
Lo conferma in una nota Swissmedic, dopo un allarme emesso a luglio
IMMAGINI
CANTONE
1 anno
Dal Ticino alla Nuova Zelanda con un "semplice" tagliacarte
Realizzato in plastica eco-friendly da un designer emergente di Mendrisio, verrà distribuito, gratis, nel mondo per sensibilizzare sul rispetto per l'ambiente
ITALIA
1 anno
Scatta l'obbligo di origine per sughi e salse
Il provvedimento è mirato a rafforzare il rapporto tra produttori e trasformatori e a garantire i consumatori dall'inganno dei prodotti coltivati all'estero ed importati
SVIZZERA
1 anno
Manor richiama i falafel, pericolo listeriosi
La Manor ha richiamato il prodotto "8 falafels (pois chiches, carottes & coriandre)" di marca "l'atelier Blini", numero di lotto 182651
SVIZZERA
1 anno
Gli svizzeri amano gli articoli elettronici
La tendenza è ad acquistare prodotti sempre più costosi
EUROPA
1 anno
Ryanair dice basta al trolley gratuito
Dal primo novembre non sarà più possibile viaggiare con un trolley di dimensioni ridotte gratuitamente, neanche imbarcandolo in stiva come avviene invece oggi
CINA / STATI UNITI
1 anno
Dazi, colloqui «costruttivi e schietti» con Washington
Pechino ha in ogni caso presentato ricorso al WTO nei confronti della misura da 16 miliardi di dollari
BERNA
1 anno
Bolle di sapone pericolose ancora in circolazione
Riscontrata una contaminazione microbiologica con il germe patogeno Pseudomonas aeruginosa
CINA / STATI UNITI
1 anno
Dazi, tariffe reciproche da 16 miliardi
Le misure, corrispondenti alla seconda tranche voluta dal presidente americano, sono entrate in vigore nelle scorse ore
TICINO/ITALIA
1 anno
«Qui è vietato fallire, ma anche avere successo»
Secondo Francesca Corrado, che ha fondato la prima scuola di fallimento, manca il diritto di sbagliare ma anche quello di considerarsi riusciti se non si "sfonda"
ITALIA/STATI UNITI
1 anno
Le sfide di Manley nel dopo Marchionne
Il nuovo ceo di Fca è chiamato a risolvere il nodo delle attività europee
SVIZZERA
1 anno
I dipendenti della Posta non hanno fiducia nell'azienda
L'approvazione nei confronti della direzione si sarebbe deteriorata molto nell'ultimo anno anche a causa dello scandalo AutoPostale
STATI UNITI
1 anno
Netflix fa prove di pubblicità, gli utenti sul piede di guerra
Il colosso dello streaming sta esplorando la possibilità, con spot fra una puntata e l'altra, su alcuni account-campione. E non mancano le lamentele
GERMANIA
1 anno
Daimler, confermato il richiamo per 690'000 veicoli diesel
I veicoli dovranno essere richiamati per un dispositivo di controllo dei gas di scarico non conforme alla legge
GIAPPONE
1 anno
Tutti pazzi per il Sol Levante: 20 milioni di turisti nel 2018
È la crescita più rapida di sempre sull'arco annuale, il ministro: «Si punta ai 30 milioni entro la fine dell'anno e ai 40 nel 2020»
VENEZUELA
1 anno
Tutto il Venezuela si ferma per il lancio del "bolívar sovrano"
Strade deserte e stop alle attività commerciali per il primo giorno della nuova valuta "pesante" che sostituirà la vecchia
SVIZZERA
1 anno
Pendolari sì, ma in car-pooling
Lanciata una piattaforma transfrontaliera per organizzare trasporti condivisi verso il lavoro
STAI UNITI
1 anno
Pepsi si compra SodaStream
Il valore complessivo è di 3,2 miliardi di dollari. L'operazione sarà chiusa a gennaio
STAI UNITI/SVIZZERA
1 anno
Allarme Juul, l'e-cig dei ragazzi: «Potrebbe spingerli al fumo»
Popolarissima fra gli adolescenti Usa, in arrivo in Svizzera, dovrebbe aiutare a smettere di fumare ma rischia di avere un effetto boomerang
EUROPA
1 anno
Milioni di tonnellate di frutta e verdura buttati
Troppo brutta per essere comprata: anche l'occhio vuole la sua parte
GRACIA
1 anno
I guai della Grecia sono finiti... forse
Domani esce dai piani di aiuto economico, ma resta «molta strada da fare»
SVIZZERA
11.03.2018 - 10:420
Aggiornamento : 10:58

Swiss: i passeggeri economy resteranno senza spuntino

Il nuovo concetto sarà sperimentato sulle rotte europee a partire da Ginevra

Spuntino a pagamento

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

KLOTEN - Lo spuntino gratuito sui voli Swiss? A partire dalla prossima primavera potrebbe essere a pagamento, perlomeno per i passeggeri economy. La compagnia aerea controllata dalla tedesca Lufthansa intende infatti sperimentare un nuovo concetto sulle rotte europee in partenza dallo scalo di Ginevra, come rivela oggi la SonntagsZeitung.

Attualmente sui voli a corto raggio i viaggiatori ricevono panino e bevande (tra cui anche vino e birra) gratuitamente. In futuro, secondo il domenicale, chi sceglie la tariffa “economy light” (solo bagaglio a mano) dovrà invece accontentarsi soltanto dell’acqua e del classico cioccolatino. I passeggeri “classic” e “flexi” riceveranno invece salatini o una barretta di cioccolato. Tutto il resto sarà disponibile a pagamento.

Per ora si parla di Ginevra, dove la compagnia deve fare i conti con la forte concorrenza di Easyjet. Ma non è da escludere che in seguito il concetto venga introdotto anche sui voli da Zurigo. Nel frattempo Swiss, interpellata dalla SonntagsZeitung, non conferma né smentisce. Ma rimanda la questione a una conferenza stampa in programma il prossimo giovedì.

Nel frattempo c’è perplessità da parte dell’associazione del personale di cabina, che non si dice contraria allo spuntino a pagamento. Ma ritiene che la soluzione mista che si basa sulle differenti tariffe scelte dai passeggeri generi un maggiore carico lavorativo.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Mary Fanchini 1 anno fa su fb
Provate a fare come una volta ci si portava tutto da casa
Gianluca Secreti 1 anno fa su fb
Vergognoso...
marcopolo13 1 anno fa su tio
Swiss è già una delle compagnie più oscene mai viste... se continuano così non è che possono sperare di far bene. Mah. Meno male che mi è bastato volare con loro due volte per capirla, quindi non è più un mio problema.
Maria Fleig 1 anno fa su fb
anche sul treno non ci danno il panino...chi non resiste senza mangiare per due ore , si porta qualcosa da casa.... basta che non risparmiano sulla manutenzione..... però è una vergogna per Swiss che vuole essere una compagnia aerea al top...ho scelto Swiss dopo lungo tempo per un “Long haul” flight nei prossimi giorni, vedremo com’è il sevizio in confronto ad altre compagnie top....
Pascale Passera 1 anno fa su fb
Mi viene il dubbio che vogliano “strozzare” Swiss perché sta andando molto meglio di Lufthansa. Essendo i proprietari gli stessi e tedeschi, probabilmente vorranno risparmiare e mantenere solo la compagnia di bandiera. Comprensibile. Fessi noi.
Simo Malingamba 1 anno fa su fb
Passate tutti ad Edelweiss che è il top, personale gentile, aerei sempre nuovi e cibo e bibite pure su corte tratte ah dimenticavo un sacco di regali per i bambini ?
Bernasocchi Mario 1 anno fa su fb
Dalle Élite al peggio della pezzenteria...??.... Hopp Suisse....
Bernasocchi Mario 1 anno fa su fb
Fly okroretes... scalo Adubokoro...?
Paola Beretta 1 anno fa su fb
Speriamo che in futuro rimangano almeno i posti a sedere
Valerio Castello 1 anno fa su fb
Barboni svizzeri.
Pascale Passera 1 anno fa su fb
Valerio Castello: la compagnia non è più svizzera, da diversi anni. Sono gli stessi proprietari di Lufthansa.
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
Pascale Passera si pero' sono assolutamente liberi di gestirsi come vogliono, non incolpiamo sempre gli altri se non si conoscono gli accordi. Comunque già diverse altre compagnie di bandiera adottano questo sistema, non è una novità Swiss sta solamente adeguandosi
Roby Gy 1 anno fa su fb
Basta non volare suisse c’è ne sono di compagnie molto migliori
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
tranquilli a breve si adegueranno tutti. Ci sono già altre compagnie dove è tutto a pagamento (vedi Iberia)
Fabi Etto 1 anno fa su fb
Sempre peggio
Wunder-Baum 1 anno fa su tio
Pranzo al sacco, ma senza liquidi ??
Danilo Rossi 1 anno fa su fb
Molti scelgono le compagnie di bandiera, accettando di pagare qualcosa in più, proprio per tutte quelle cose che le compagnie low cost non offrono (pasti più comodi, più tolleranza verso i bagagli, pasti a bordo compresi, ecc). Se però le compagnie di bandiera cominciano a fare come le low cost, a questo punto tanto vale spendere meno e scegliere quest'ultime.
Ivano Ponti 1 anno fa su fb
Ecco come migliorare il servizio.
Cristina Santoro 1 anno fa su fb
E io con voi non viaggerò più....semplice
Silvia Bottinelli 1 anno fa su fb
insomma! non mi pare che sulla linea ferroviaria lugano>>>> vi offrono il panino!
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
ma che discorsi sono? tra l'atro la informo che in 1 classe sui treni ad alta velocità offrono gli snack eccome se li offrono!
Silvia Bottinelli 1 anno fa su fb
Fortunata lei! Non viaggio prima classe! Sono pensionata!
Daniela Margni 1 anno fa su fb
L’importante è che non taglino sui motori o sui rifornimenti di carburante!
Elik-zander Archbold 1 anno fa su fb
Di gia lo fanno le altre linee
Max Realini 1 anno fa su fb
E si devono portare le sedie da casa
Nube Saab 1 anno fa su fb
Nube Saab 1 anno fa su fb
Ahhh ok ma abbassano le tariffe, vero?!?!
Il Terence 1 anno fa su fb
L’hanno già fatto.
Pasquale Bartucca 1 anno fa su fb
Abbassano??? Per adesso è il contrario?
francox 1 anno fa su tio
Colgo l'occasione per portarmi le mie cose che senz'altro sono di miglior qualità.
franco1951 1 anno fa su tio
Non capisco come si voglia "sperimentare il concetto". Non si offre più lo spuntino. Punto e chiuso il discorso. Si pretende forse che i passeggiare facciano salti di gioia?
sedelin 1 anno fa su tio
si ritroveranno come sul treno: ognuno porterà il suo spuntino insozzando l'aereo.
Nicklugano 1 anno fa su tio
Lugano-Duesseldorf (via ZRH) e ritorno nel 2000: 1350. Stesso volo fine 2017: 199. . E allora, vogliamo anche lo chateaubriand ?
Trasp 1 anno fa su tio
@Nicklugano E allora invece di far pagare 199,- faccia pagare 208.-. Sui 200.- chi è che sta a guardare il singolo franco?! Se voglio volare veramente low cost allora vado con easyjet, ryanair,...
Francisco Rabet 1 anno fa su fb
Nel corso degli anni ho notato che le compagnie “low cost” non sono sempre sinonimo di risparmio, ma bensì offrono un servizio modulare. Ogni minimo upgrade va pagato, e spesso conviene realmente confrontare con un volo di linea, servizio per servizio, il prezzo totale.
Trasp 1 anno fa su tio
Non mi sembra molto saggia come idea; un panino alla swiss costerà sui 3-4 franchi inclusa la gestione, visto che il personale porta comunque già le bevande a tutti. E su dei biglietti di qualche centinaio di franchi non vedo qual è il problema, e semmai aggiunge qualche franco. La swiss sostiene di fornire servizi di qualità, ed è vero, ma con questa operazione toglie qualità al suo servizio.
Vezire Stollaj-Noshaj 1 anno fa su fb
Li portiamo da casa?
Monica Cima 1 anno fa su fb
E già certo è così a buon prezzo che è quello che fa la differenza....
Stefano Onofri 1 anno fa su fb
Il panino che danno è talmente di bassa qualità che non lo vedo come un problema. Poi cercherò di sopravvivere senza poter mangiare per 2 ore consecutive...
Valerio Maffioli 1 anno fa su fb
??????
Pepperos 1 anno fa su tio
I prezzi almeno scendono?
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 11:27:41 | 91.208.130.89