Keystone
SVIZZERA
11.03.2018 - 10:420
Aggiornamento : 10:58

Swiss: i passeggeri economy resteranno senza spuntino

Il nuovo concetto sarà sperimentato sulle rotte europee a partire da Ginevra

Spuntino a pagamento

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

KLOTEN - Lo spuntino gratuito sui voli Swiss? A partire dalla prossima primavera potrebbe essere a pagamento, perlomeno per i passeggeri economy. La compagnia aerea controllata dalla tedesca Lufthansa intende infatti sperimentare un nuovo concetto sulle rotte europee in partenza dallo scalo di Ginevra, come rivela oggi la SonntagsZeitung.

Attualmente sui voli a corto raggio i viaggiatori ricevono panino e bevande (tra cui anche vino e birra) gratuitamente. In futuro, secondo il domenicale, chi sceglie la tariffa “economy light” (solo bagaglio a mano) dovrà invece accontentarsi soltanto dell’acqua e del classico cioccolatino. I passeggeri “classic” e “flexi” riceveranno invece salatini o una barretta di cioccolato. Tutto il resto sarà disponibile a pagamento.

Per ora si parla di Ginevra, dove la compagnia deve fare i conti con la forte concorrenza di Easyjet. Ma non è da escludere che in seguito il concetto venga introdotto anche sui voli da Zurigo. Nel frattempo Swiss, interpellata dalla SonntagsZeitung, non conferma né smentisce. Ma rimanda la questione a una conferenza stampa in programma il prossimo giovedì.

Nel frattempo c’è perplessità da parte dell’associazione del personale di cabina, che non si dice contraria allo spuntino a pagamento. Ma ritiene che la soluzione mista che si basa sulle differenti tariffe scelte dai passeggeri generi un maggiore carico lavorativo.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mary Fanchini 2 anni fa su fb
Provate a fare come una volta ci si portava tutto da casa
Gianluca Secreti 2 anni fa su fb
Vergognoso...
marcopolo13 2 anni fa su tio
Swiss è già una delle compagnie più oscene mai viste... se continuano così non è che possono sperare di far bene. Mah. Meno male che mi è bastato volare con loro due volte per capirla, quindi non è più un mio problema.
Maria Fleig 2 anni fa su fb
anche sul treno non ci danno il panino...chi non resiste senza mangiare per due ore , si porta qualcosa da casa.... basta che non risparmiano sulla manutenzione..... però è una vergogna per Swiss che vuole essere una compagnia aerea al top...ho scelto Swiss dopo lungo tempo per un “Long haul” flight nei prossimi giorni, vedremo com’è il sevizio in confronto ad altre compagnie top....
Pascale Passera 2 anni fa su fb
Mi viene il dubbio che vogliano “strozzare” Swiss perché sta andando molto meglio di Lufthansa. Essendo i proprietari gli stessi e tedeschi, probabilmente vorranno risparmiare e mantenere solo la compagnia di bandiera. Comprensibile. Fessi noi.
Simo Malingamba 2 anni fa su fb
Passate tutti ad Edelweiss che è il top, personale gentile, aerei sempre nuovi e cibo e bibite pure su corte tratte ah dimenticavo un sacco di regali per i bambini ?
Bernasocchi Mario 2 anni fa su fb
Dalle Élite al peggio della pezzenteria...??.... Hopp Suisse....
Bernasocchi Mario 2 anni fa su fb
Fly okroretes... scalo Adubokoro...?
Paola Beretta 2 anni fa su fb
Speriamo che in futuro rimangano almeno i posti a sedere
Valerio Castello 2 anni fa su fb
Barboni svizzeri.
Pascale Passera 2 anni fa su fb
Valerio Castello: la compagnia non è più svizzera, da diversi anni. Sono gli stessi proprietari di Lufthansa.
Lucrezia Novelli 2 anni fa su fb
Pascale Passera si pero' sono assolutamente liberi di gestirsi come vogliono, non incolpiamo sempre gli altri se non si conoscono gli accordi. Comunque già diverse altre compagnie di bandiera adottano questo sistema, non è una novità Swiss sta solamente adeguandosi
Roby Gy 2 anni fa su fb
Basta non volare suisse c’è ne sono di compagnie molto migliori
Lucrezia Novelli 2 anni fa su fb
tranquilli a breve si adegueranno tutti. Ci sono già altre compagnie dove è tutto a pagamento (vedi Iberia)
Fabi Etto 2 anni fa su fb
Sempre peggio
Wunder-Baum 2 anni fa su tio
Pranzo al sacco, ma senza liquidi ??
Danilo Rossi 2 anni fa su fb
Molti scelgono le compagnie di bandiera, accettando di pagare qualcosa in più, proprio per tutte quelle cose che le compagnie low cost non offrono (pasti più comodi, più tolleranza verso i bagagli, pasti a bordo compresi, ecc). Se però le compagnie di bandiera cominciano a fare come le low cost, a questo punto tanto vale spendere meno e scegliere quest'ultime.
Ivano Ponti 2 anni fa su fb
Ecco come migliorare il servizio.
Cristina Santoro 2 anni fa su fb
E io con voi non viaggerò più....semplice
Silvia Bottinelli 2 anni fa su fb
insomma! non mi pare che sulla linea ferroviaria lugano>>>> vi offrono il panino!
Lucrezia Novelli 2 anni fa su fb
ma che discorsi sono? tra l'atro la informo che in 1 classe sui treni ad alta velocità offrono gli snack eccome se li offrono!
Silvia Bottinelli 2 anni fa su fb
Fortunata lei! Non viaggio prima classe! Sono pensionata!
Daniela Margni 2 anni fa su fb
L’importante è che non taglino sui motori o sui rifornimenti di carburante!
Elik-zander Archbold 2 anni fa su fb
Di gia lo fanno le altre linee
Max Realini 2 anni fa su fb
E si devono portare le sedie da casa
Nube Saab 2 anni fa su fb
Nube Saab 2 anni fa su fb
Ahhh ok ma abbassano le tariffe, vero?!?!
Il Terence 2 anni fa su fb
L’hanno già fatto.
Pasquale Bartucca 2 anni fa su fb
Abbassano??? Per adesso è il contrario?
francox 2 anni fa su tio
Colgo l'occasione per portarmi le mie cose che senz'altro sono di miglior qualità.
franco1951 2 anni fa su tio
Non capisco come si voglia "sperimentare il concetto". Non si offre più lo spuntino. Punto e chiuso il discorso. Si pretende forse che i passeggiare facciano salti di gioia?
sedelin 2 anni fa su tio
si ritroveranno come sul treno: ognuno porterà il suo spuntino insozzando l'aereo.
Nicklugano 2 anni fa su tio
Lugano-Duesseldorf (via ZRH) e ritorno nel 2000: 1350. Stesso volo fine 2017: 199. . E allora, vogliamo anche lo chateaubriand ?
Trasp 2 anni fa su tio
@Nicklugano E allora invece di far pagare 199,- faccia pagare 208.-. Sui 200.- chi è che sta a guardare il singolo franco?! Se voglio volare veramente low cost allora vado con easyjet, ryanair,...
Francisco Rabet 2 anni fa su fb
Nel corso degli anni ho notato che le compagnie “low cost” non sono sempre sinonimo di risparmio, ma bensì offrono un servizio modulare. Ogni minimo upgrade va pagato, e spesso conviene realmente confrontare con un volo di linea, servizio per servizio, il prezzo totale.
Trasp 2 anni fa su tio
Non mi sembra molto saggia come idea; un panino alla swiss costerà sui 3-4 franchi inclusa la gestione, visto che il personale porta comunque già le bevande a tutti. E su dei biglietti di qualche centinaio di franchi non vedo qual è il problema, e semmai aggiunge qualche franco. La swiss sostiene di fornire servizi di qualità, ed è vero, ma con questa operazione toglie qualità al suo servizio.
Vezire Stollaj-Noshaj 2 anni fa su fb
Li portiamo da casa?
Monica Cima 2 anni fa su fb
E già certo è così a buon prezzo che è quello che fa la differenza....
Stefano Onofri 2 anni fa su fb
Il panino che danno è talmente di bassa qualità che non lo vedo come un problema. Poi cercherò di sopravvivere senza poter mangiare per 2 ore consecutive...
Valerio Maffioli 2 anni fa su fb
??????
Pepperos 2 anni fa su tio
I prezzi almeno scendono?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 16:38:19 | 91.208.130.89