CANTONE
02.02.2018 - 10:080
Aggiornamento 12:11

A Carnevale fate attenzione all’udito

La Suva dà quattro consigli per proteggersi dai pericoli di un rumore molto intenso

BELLINZONA - Con l'inizio del Carnevale, per molte persone in Ticino prende il via uno dei momenti clou dell'anno. Questo periodo di festa nasconde però anche dei rischi: le esibizioni delle guggen e dei gruppi musicali possono esporre a rumore molto intenso. Ecco perché la Suva raccomanda l’uso dei protettori auricolari, soprattutto per i bambini.

Ecco alcuni consigli utili per proteggere l'udito:

1.   Utilizzare i protettori auricolari quando il rumore è tale da impedire una normale conversazione.

2.   Mantenersi a una certa distanza dalle sorgenti sonore (altoparlanti, strumenti a fiato).

3.   Ogni tanto fare una pausa e allontanarsi dalla sorgente sonora per far riposare l'udito.

4.   Se dopo essere stati esposti a forte rumore, si percepisce una pressione nelle orecchie, si ha l'impressione di non sentire bene o si avverte un ronzio continuo, bisogna assolutamente far riposare l'udito. Qualora i sintomi persistano dopo 24 ore, è meglio consultare un otorinolaringoiatra.

Durante il Carnevale il livello di rumore prodotto nelle vie del centro città può sfiorare i 95 decibel. Quando le guggen e i gruppi musicali si esibiscono all'interno di un locale, si raggiungono addirittura i 105 decibel, un valore superiore al limite imposto per le discoteche.

«Con questi livelli sonori, a partire da un'esposizione di 30 minuti raccomandiamo l’uso dei protettori auricolari» afferma Beat Hohmann, responsabile del Settore fisica della Suva.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
udito
rumore
carnevale
protettori
suva
protettori auricolari
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-05-22 06:19:23 | 91.208.130.87