Keystone
BELGIO
24.01.2018 - 21:270

Ocse, Panama e altri 5 paesi firmano il trattato Beps

La convenzione punta a limitare l'evasione fiscale di imprese multinazionali

BRUXELLES - Panama, Barbados, Costa D'avorio, Malaysia, Giamaica e Tunisia hanno firmato la convenzione multinazionale Beps (Base Erosion and Profit Shifting), che punta a limitare l'evasione fiscale di imprese multinazionali adottando strumenti di spostamento dei profitti in Paesi a bassa tassazione. Lo annuncia l'Ocse in una nota spiegando che si arriva così a 78 Paesi aderenti.

Oltre a queste nuove adesioni, prosegue l'Organizzazione con sede a Parigi, altri quattro paesi - Algeria, Kazakhstan, Oman e Swaziland - hanno espresso il loro impegno per una firma della convenzione mentre altri quattro - Austria, Isola di Man, Jersey e Polonia - hanno ratificato la convenzione.

«Le firme di oggi della convenzione multilaterale - ha commentato il segretario generale Ocse Angel Gurria - sono un altro grande passo per un aggiornamento delle regole internazionali sulla tassazione per favorire una implementazione del pacchetto contro l'erosione del gettito realizzato attraverso lo spostamento dei profitti».
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Tags
paesi
convenzione
ocse
panama
beps
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-05-22 13:56:33 | 91.208.130.87