Ti-Press
SVIZZERA
17.01.2018 - 09:510

Ipoteche: tassi stabili ma segnali di crescita

Tra il terzo e il quarto trimestre 2017 le variazioni sono minime

ZURIGO - I tassi delle ipoteche fisse sono stabili: tra il terzo e il quarto trimestre 2017 le variazioni sono minime. Lo indica il portale comparis.ch precisando però che ci sono segnali di un loro possibile aumento.

Più in dettaglio, i tassi per le ipoteche a tasso fisso di dieci anni sono scesi di 0,2 punti percentuali all'1,45%. Leggermente superiori rispetto al trimestre precedente si dimostrano invece i tassi indicativi per le durate medie, passati dall'1,07% all'1,10%. Il livello dei tassi per le durate brevi rimane praticamente invariato (-0,01 punti allo 0,96%).

Esistono però segnali che fanno pensare a un aumento dei tassi ipotecari: «Le rosee prospettive congiunturali per Svizzera ed Europa e l'annuncio da parte della Banca centrale europea di voler prendere piano piano le distanze dal programma di acquisto di titoli di Stato e di rialzare i tassi probabilmente nel 2019, potrebbe spronare anche la Banca nazionale svizzera, in tempi non lontani, ad aumentare i tassi», spiega Marc Parmentier, esperto del settore bancario presso comparis.ch.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Tags
tassi
ipoteche
segnali
trimestre
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-20 04:34:49 | 91.208.130.86