Keystone
ZURIGO
16.08.2017 - 07:540

Swiss Life aumenta l'utile nel primo semestre

I premi incassati sono diminuiti dell'1% a 10 miliardi di franchi

ZURIGO - Buon primo semestre per Swiss Life: il numero uno elvetico nel settore della previdenza professionale, ha registrato un utile netto di 524 milioni di franchi, in crescita del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

L'utile operativo "corretto" è pure salito del 5% a 763 milioni di franchi. Tutte le unità hanno migliorato il loro risultato settoriale, ha precisato oggi in una nota il gruppo con sede a Zurigo.

«Nel primo semestre - ha affermato il CEO di Swiss Life Patrick Frost, citato nel comunicato - abbiamo consolidato ulteriormente la nostra capacità di rendimento e, in particolare, ampliato il settore delle operazioni che generano tasse e commissioni». Queste ultime hanno registrato, in valuta locale, una crescita del 6% passando a 681 milioni di franchi, mentre il risultato delle commissioni è salito del 16% a 222 milioni.

Dal canto loro, i premi incassati sono diminuiti dell'1% a 10 miliardi di franchi.

Secondo Patrick Frost, il gruppo è sulla rotta giusta per raggiungere gli obiettivi finanziari del 2017. "Siamo inoltre leggermente in anticipo sull'implementazione del programma aziendale "Swiss Life 2018", ha aggiunto.
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 15:06:49 | 91.208.130.86