BELGIO
01.06.2017 - 14:000

Re Filippo dichiara guerra alla corona di Burger King

Monarchia indispettita dalla pubblicità del fast food, che ridicolizzerebbe il sovrano

BRUXELLES - Di re ce n'è uno solo. E così deve restare, anche quando Burger King arriverà in Belgio, questo giugno. Un evento che la catena di fast food ha deciso di annunciare e pubblicizzare con una campagna che non è piaciuta alla monarchia. «Incoronate il vostro re», invita lo spot online: offrendo la scelta fra re Filippo, ritratto sotto forma di cartone animato, e il simbolo del gruppo americano.

«Non siamo felici di come hanno utilizzato l'immagine della monarchia», dice il portavoce Pierre-Emmanuel De Bauw, condannando sia l'uso, sia il fine commerciale. «Vedremo cosa fare, potremmo anche ripensarci», d'altro lato risponde Shana Van den Broeck per Burger King.

«Due re. Una corona. Chi prenderà il potere? Vota ora». A indispettire ancora di più è quel che accade se si prova a cliccare su re Filippo. «Sicuro? Di certo non ti cucinerà le patatine». 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 06:43:53 | 91.208.130.85