SVIZZERA
06.02.2017 - 18:480

Cina: quadruplicati gli investimenti diretti in Svizzera nel 2016

Gli investimenti diretti della Cina in Svizzera nel 2016 sono quasi quadruplicati rispetto al 2015, passando da 1,3 a 4,8 miliardi di franchi

ZURIGO - Un dato, questo, contenuto in un rapporto della società di consulenza Baker McKenzie.

Gli imprenditori cinesi hanno investito soprattutto nella logistica e nel settore delle infrastrutture. Una parte nettamente meno consistente degli investimenti è andata nei beni di consumo e nel ramo energetico.

Il totale degli investimenti cinesi all'estero del 2016 ammonta a quasi 200 miliardi di dollari, di cui 48 miliardi (+189%) in Nord America e 46 miliardi in Europa (+90%). Un'evoluzione dovuta principalmente all'iniziativa di imprese private.

Nel Vecchio Continente i centri di interesse sono stati Germania e Regno Unito. Se il rilevamento del gruppo agrochimico basilese Syngenta da parte di ChemChina non fosse slittato, la Svizzera sarebbe risultata il maggior ricettacolo degli investimenti delle aziende cinesi in Europa.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 14:00:33 | 91.208.130.85