SVIZZERA
19.01.2017 - 11:260

Volg: nel 2016 vendite restano stabili

Il fatturato della catena di negozi è di quasi 1,5 miliardi

WINTERTHUR - I 941 negozi Volg, nessuno dei quali in Ticino ma molti nei Grigioni, hanno visto le loro vendite stagnare lo scorso anno. La catena zurighese, che fa parte della cooperativa agricola Fenaco, ha registrato un fatturato di 1,467 miliardi di franchi, simile a quello del 2015 di 1,471 miliardi.

Il principale canale di vendita, 585 negozi di paese, ha generato vendite pari a 1,12 miliardi di franchi, in crescita dell'1,4% su un anno, riferisce la catena di commercio al dettaglio in un comunicato odierno. Nel 2016 il giro d'affari medio di un singolo negozio Volg è stato di 1,9 milioni di franchi.

Gli 89 punti vendita nelle stazioni di servizio hanno registrato un incremento delle vendite del 2,5% a 250 milioni di franchi.

I dettaglianti indipendenti, raggruppati in Volg Konsumwaren, hanno generato un fatturato di 97 milioni di franchi. Le loro entrate si sono ridotte di 25 milioni a causa del ritiro dal mercato dei negozi Pam/Proxi, precisa la nota. Questo settore contava al termine del 2016 267 unità, contro le 306 dell'anno precedente.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 11:49:47 | 91.208.130.86