Ti-Press
SVIZZERA
10.07.2015 - 14:390
Aggiornamento : 15:29

Prezzo degli appartamenti in calo, ma in Ticino è boom per le case

Il Cantone presenta infatti la crescita dei prezzi maggiore pari al 4,0%

BERNA - Il prezzo di un appartamento in proprietà è calato in media del 3,1% in Svizzera nel secondo trimestre rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, stando ai rilevamenti della società di consulenza Fahrländer Partner. Stabile (+0,1%) è per contro a livello svizzero il costo delle case unifamiliari, ma il Ticino si smarca segnalando una forte crescita.

Riguardo agli appartamenti a diventare meno cari nella Confederazione sono gli oggetti del segmento alto (-5,7%) e di quello basso (-3,8%), mentre in quello medio continua la progressione (+0,7%). Un'evoluzione analoga viene riscontrata anche per gli stabili abitativi a sé stanti: -0,4% (alta gamma), +1,7% (media) e -1,0% (bassa).

A livello regionale e soffermandosi sul comparto appartamenti di fascia media spicca la diminuzione di prezzo nella regione del Lemano (-1,1%). Anche il Ticino (-0,2%) e l'arco alpino (-0,2%) sono in calo, mentre le progressioni più elevate sono osservate a Zurigo (+2,7%), Svizzera orientale (+4,3%) e Giura (+6,3%).

Per quanto concerne le case - sempre considerando solo quelle di gamma media - il Ticino presenta la crescita dei prezzi maggiore, pari al 4,0%. Seguono Svizzera orientale (+3,4%), Basilea (+2,4%) e Zurigo (+2,1%).

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 08:48:05 | 91.208.130.86