Keystone
SVIZZERA
09.08.2018 - 11:100

UPC: l'erosione dei ricavi accelera

«Il calo è da attribuire soprattutto al mercato molto competitivo», spiega il CEO Eric Tveter

ZURIGO - Si confermano in calo gli affari per UPC: nel secondo trimestre l'operatore via cavo ha visto il fatturato scendere (su base annua) dell'1,9% a 327 milioni di franchi. La contrazione si è accelerata: nei primi tre mesi era stata dell'1,4%.

Mentre il settore della telefonia mobile continua a crescere, le cifre relative alla telefonia fissa registrano una tendenza al ribasso per quel che concerne il numero degli abbonamenti, spiega l'ex Cablecom in un comunicato odierno.

«Il calo è da attribuire soprattutto al mercato molto competitivo», spiega il CEO Eric Tveter, che come noto dopo nove anni alla testa dell'impresa dal primo di settembre lascerà il posto alla manager rumena Severina Pascu. La concorrenza è nettamente aumentata negli ultimi mesi, ha aggiunto Tveter.

Buone nuove arrivano dal comparto clienti commerciali, con i ricavi in aumento di oltre il 20%. Gli abbonati alla televisione sono invece ancora diminuiti: a fine giugno erano 1,135 milioni, 36'000 in meno di fine marzo. I clienti della telefonia fissa erano 530'000 (-5000), quelli di internet 725'000 (-13'000). In contro tendenza è per contro la telefonia mobile, con 129'000 clienti (+8000).

L'azienda si è fissata inoltre l'obiettivo di migliorare la soddisfazione dei clienti, che in passato è stato il tallone d'Achille del gruppo. Già nel secondo trimestre si sono raccolti i primi risultati, afferma UPC: riguardo alle offerte di telefonia mobile il livello di soddisfazione non è mai stato così alto, mentre in termini più generali la soddisfazione ha raggiunto i massimi da due anni.

UPC - che non è quotata in borsa - è controllata dal gigante americano Liberty Global. Le origini della società possono essere fatte risalire al 1931, quando venne fondata Redifussion, che aveva lo scopo di diffondere emissioni radiofoniche pubbliche. Nel 1961 l'azienda lanciò ufficialmente la sua prima offerta televisiva via cavo. Oggi UPC è una realtà che annovera oltre 1500 dipendenti.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Tags
upc
telefonia
clienti
telefonia mobile
tveter
ricavi
calo
soddisfazione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 16:53:11 | 91.208.130.87