GERMANIA
08.08.2018 - 13:560
Aggiornamento 14:17

La risposta di Ryanair: «Cancelliamo 250 voli»

In replica allo sciopero indetto dal sindacato tedesco Cockpit, la compagnia annuncia lo stop in dieci scali della Germania

FRANCOFORTE - Ryanair cancella 250 voli in Germania per venerdì prossimo, reagendo così all'annuncio dello sciopero indetto dal sindacato tedesco Cockpit. Lo ha reso noto il capo marketing della compagnia low cost, Kenny Jacobs, in conferenza stampa a Francoforte.

Il sindacato ha indetto uno sciopero di 24 ore fra venerdì 10 e sabato 11 agosto, che vedrà i piloti operativi su 10 scali in Germania unirsi alla protesta dei colleghi di Belgio, Irlanda e Svezia.

Ryanair ha anche annunciato che i passeggeri potranno spostare il volo cancellato gratuitamente. Inoltre è stato assicurato che l'85% dei voli, su base europea, sarà garantito dalla compagnia.

«Questo sciopero non è necessario ed è ingiustificato», ha affermato Jacobs. Al suo fianco, il coo Peter Bellew ha sottolineato che i piloti percepiscono 190 mila euro all'anno, «che rappresenta un buono stipendio».

Con questa iniziativa di protesta, nel cuore dell'estate, momento in cui si muovono migliaia di turisti, ha affermato Jacobs, «il sindacato Cockpit contribuirà solo a massimizzare i danni per i passeggeri».

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
sciopero
voli
sindacato
ryanair
jacobs
germania
compagnia
cockpit
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 18:54:53 | 91.208.130.86