Keystone
SVIZZERA
11.07.2018 - 09:030

Kudelski prevede perdite nel primo semestre

Il gruppo prevede per l'esercizio in corso un risultato operativo positivo, al netto degli oneri dovuti alla riorganizzazione

ZURIGO - Kudelski, specialista vodese di soluzioni informatiche ed elettroniche per la televisione a pagamento e gli accessi digitali, si attende una perdita sul piano operativo nel primo semestre 2018, a causa delle variazioni stagionali e dei costi di importanti ristrutturazioni.

Il gruppo mantiene comunque la rotta relativamente agli obiettivi aziendali e prevede per l'esercizio in corso un risultato operativo positivo, al netto degli oneri dovuti alla riorganizzazione.

Nei primi sei mesi dell'anno Kudelski ha messo in atto le misure illustrate nel corso della presentazione dei risultati 2017. Il programma di ristrutturazione «si svolge conformemente ai piani, con i relativi importanti costi», afferma l'azienda in un comunicato odierno.

Dall'inizio di gennaio le filiali Nagra e Conax sono state integrate completamente in seno al dipartimento della TV digitale. I due marchi conservano tuttavia la loro presenza sul mercato. Il gruppo ha inoltre raggiunto un accordo di licenza con NFL Enterprises, che rappresenta le lega nazionale di football americano, con la quale era in trattative dal gennaio dello scorso anno. Gli aspetti finanziari dell'intesa non sono stati resi noti.

L'unità Skidata ha accresciuto ulteriormente la sua presenza internazionale, ma gli effetti stagionali si sono rivelati più marcati rispetto agli anni scorsi. Kudelski ha anche rafforzato il proprio ruolo nella cybersicurezza sui mercati americano ed europeo. Il gruppo ha in particolare aperto un nuovo ufficio a Zurigo e stretto nuove collaborazioni con importanti attori attivi nell'industria.

In occasione della presentazione dei risultati 2017, Kudelski aveva spiegato che l'attività di sicurezza informatica, che ha comportato notevoli investimenti, «dovrebbe continuare a generare margini contributivi sostanzialmente negativi nel corso del 2018». La direzione aveva detto di attendersi un ritorno nelle cifre nere nel 2020.

Malgrado l'attesa perdita semestrale, gli obiettivi per l'esercizio in corso, già annunciati in precedenza, vengono confermati: Kudelski, al netto dei costi di ristrutturazione, prevede un risultato operativo di 30-45 milioni di dollari.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Tags
kudelski
esercizio corso
primo semestre
risultato operativo
semestre
netto
esercizio
risultato
costi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-17 16:57:12 | 91.208.130.87