Keystone
MONDO
12.06.2018 - 07:310

Le energie rinnovabili piacciono (sempre) di più

Gli investimenti a livello mondiale nell'eolico e nel solare "doppiano" quelli nelle energie tradizionali. Nel 2016 sono stati spesi 297 miliardi di dollari

 NEW YORK - Gli investimenti a livello mondiale nelle energie rinnovabili, come l'eolico e il solare, superano quelli nelle energie tradizionali quali il nucleare, il carbone e il gas. Nel 2016 sono stati spesi in energie rinnovabili 297 miliardi di dollari, il doppio rispetto ai 143 miliardi nelle energie «tradizionali». È quanto emerge dagli ultimi dati disponibili diffusi dall'Agenzia Internazionale per l'energia.

I costi per le energie rinnovabili sono crollati negli ultimi dieci anni, rendendo queste competitive rispetto alle alternative tradizionali: sono calati così tanto che l'eolico e il solare rappresentano ora l'opzione più a basso costo per generare energia, afferma Francis O'Sullivan, del Massachusetts Institute of Technology, con il Wall Street Journal.

A facilitare l'adozione delle rinnovabili è anche il fatto che presentano meno problemi degli impianti tradizionali: quelli nucleari ad esempio si trovano spesso a confrontare ritardi tecnici, mentre quelli di energie fossili sono alle prese con l'incertezza delle regole legate al cambiamento climatico.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 16:03:07 | 91.208.130.89