keystone
PAESI BASSI
13.04.2018 - 14:250
Aggiornamento 15:48

«Il futuro è roseo per FCA»

Ottimista Sergio Marchionne, che non ha voluto esprimersi a proposito di eventuali scorpori

AMSTERDAM - «Il futuro si presenta bene per Fiat Chrysler Automobiles (Fca), è roseo, non voglio correre rischi parlando di altre separazioni». Così l'amministratore delegato Sergio Marchionne rispondendo a un azionista che gli chiedeva se sia previsto in futuro lo scorporo di Jeep.

«Condivido i timori, è una tematica estremamente complessa. Abbiamo bisogno di un ulteriore consolidamento del portafoglio. Vedremo. Intanto questo è un momento di grande interesse per Fca», ha detto Marchionne ricordando «lo sviluppo senza eguali di Jeep dal 2014 in poi. Siamo un costruttore di auto degno di rispetto».

«Abbiamo superato le promesse» - «Continuiamo a preservare l'esclusività del marchio Ferrari seguendo il motto di Enzo Ferrari di produrre 'una vettura in meno di quella che chiede il mercato'. Crediamo che la domanda di Ferrari sia robusta e in crescita e valuteremo le opportunità offerte dal mercato. Se le condizioni del mercato saranno quelle giuste, valuteremo un incremento dei volumi di produzione gradualmente nei prossimi anni». Lo ha affermato Sergio Marchionne, presidente e CEO della casa di Maranello, aprendo l'assemblea degli azionisti.

«È stato un anno veramente fantastico, di nuovi modelli e ottimi risultati finanziari. Dopo due anni dalla quotazione abbiamo mantenuto non solo le promesse ma le abbiamo superate. L'Ebitda ha superato un miliardo di euro», ha detto Marchionne. Agli azionisti sarà distribuito un dividendo di 71 centesimi per azione.

Marchionne conferma i target 2018: 9.000 vetture consegnate, ricavi netti superiori a 3,4 miliardi di euro, Ebitda adjusted maggiore o uguale a 1,1 miliardi di euro, investimenti pari a 550 milioni di euro, debito netto industriale sotto i 400 milioni di euro.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
marchionne
euro
futuro
fca
sergio marchionne
ferrari
sergio
mercato
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-19 17:49:47 | 91.208.130.86